Utente 863XXX
Salve
un mese fa mi è stato riscontrato un ascesso perianale
Me l'hanno curata effettuando un incisione, più altre visite di medicazione
Adesso mi è ritornato sempre nello stesso punto, però non vi è pus ma sangue, dopo essermi naturalmente fatto vedere dallo stesso dottore, il quale mi ha detto di aspettare che maturi
2 giorni fa mi è uscito un bel po di sangue dal buco che si è creato, e me ne è uscito ancora la mattina seguente
la pelle in quella zona si è un po oscurita, che significa??? è possibilè, prendendo gli antibiotici, che possa riassorbirsi il sangue??
non peggioro nè miglioro, sempre uguale in questo momento
Per caso c'è un modo per far assorbire il sangue???

grazie per la risposta

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
L' ascesso potrebbe non essere del tutto drenato oppure potrebbe essersi formata una fistola. Una visita proctologica permettera' di chiarire il quadro. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]  
Dr. Edoardo Liberatore

32% attività
16% attualità
12% socialità
ATRI (TE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Lei è stato operato per risolvere la conseguenza (l'ascesso), ma non la causa (la fistola), cioè un piccolo canale di comunicazione con l'interno del retto, che è alla base del problema. Per risolvere in maniera definitiva il disturbo deve essere operato di fistulectomia, in modo da rimuovere la sorgente dell'infezione. Come accennatole dal collega, la persona giusta per lei è un chirurgo proctologo.
Dr. Edoardo Liberatore
Specialista in Chirurgia Generale
Proctologo