Utente 796XXX
salve, dieci anni fa (ora ne ho 30) mi sono state diagnosticate da un dermatologo delle macchie scure (brune) di forma circolare sul glande. mi è stato detto di non preoccuparmi perche' si trattava solo di una maggiore concentrazione della melanine nel tessuto. con il passare degli anni, non hanno mai dato problemi, se non estetici e psicologici! ora pero' le macchie sono decine e coprono quasi tutto il glande, motivo per cui ho deciso di rimuoverle. vorrei sapere come fare, a chi rivolgermi in provincia di PALERMO.
grazie

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore 7969,

io sconsiglierei di fare trattamenti invasivi per queste macchie discromiche sul glande
Temo che le conseguenze sarebbero assai negative
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Dr. Paolo Gigli

28% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
CAMPO SAN MARTINO (PD)
MILANO (MI)
BOLOGNA (BO)
PESCIA (PT)
PRATO (PO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Eseguirei dei controli dermoscopici per valutare l'esatta diagnosi a quel punto si puo' decidere se intervenire e co quale metodica.
saluti
Dr Paolo Gigli www.paologigli.it
Specialista in dermatologia e venerologia
Professore a contratto in scienze tricologiche mediche e chirurgiche

[#3] dopo  
Utente 796XXX

Vi ringrazio per le risposte e capisco la delicatezza della zona.....ma stare li a spiegare ogni volta...credete puo' essere imbarazzante...mi sono stancato!!
mi hanno parlato anche di alcune creme che schiarirebbero queste macchie....quindi senza ricorrere al bisturi o al laser....che ne pensate? chi potrebbe visitarmi a PALERMO?