Utente 734XXX
Salve,
l'estate scorsa ho subito un'ustione di 2 grado sulla parte anteriore della gamba compresa tra ginocchio e piede (http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=40370)

Sono passati circa 8 mesi e ormai la ferita risulta completamente guarita.

Ora, diciamo c'è solo il discorso estetico. L'esensione della ferita era di circa 10 cm, e sulla parte che sembrava piu' rossa e piu' grave in pratica la pelle sta tornando già al suo colore naturale, mentre sulla parte dove c'era una grossa bolla la pelle è piu' bianca, chiara, ora mi chiedevo se, naturalmente parlando in generale, questa parte di pelle ritornetà al suo colore naturale uniformandosi al colore della pelle circostante.

Inoltre, vorrei dei cosigli su eventuali interventi visto che si tratta di una zona molto esposta, e non vorrei tenermi questa chiazza per il resto della mia giovinezza, ho 23 anni...

inoltre, questa estate, dopo 12 mesi, posso prendere il sole sulla parte ? ci sono accorgimenti particolari ?

grazie mille

[#1] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri

28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
SARTEANO (SI)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente, i tempi di guarigione per le ustione sono lunghi, soprattutto per gli esiti discromici, fino a quando noterà differenze di pigmentazione dovrà utilizzare una crema a schermo totale qual'ora si dovesse esporre al sole.

Cordiali saluti
Dott.ssa Serena Mazzieri

[#2] dopo  
Utente 734XXX

Grazie,
ma queste differenze di colore della pelle scompariranno ? oppure sono permanenti ?