Utente 116XXX
Salve,
Mi e' stata diagnosticata sifilide >di 2 anni,ho effettuato le 3 punture da 2,4 milioni a settimana, ma l'ultima puntura essendo secondo me fatta male dall'infermiera mi lascia perplesso.In pratica, ha sbagliato siringa, facendomi una puntura con un asiringa, nn riusciendoci ha ripiegato su quella solita..lasciando nell'altra una quantta' di liquido...ora non avendo avuto nessun dolore e disturbo a seguito della terza puntura, il mio dubbio e' se e'stata efficacia o meno la terapia..e se eventualmente ripetere le 3 punture.
Un altra domanda che vorrei chiedervi, sulle gambe dietro le ginocchia circa, ho due macchie ,una rotondeggiante l'altra meno, dure, sembravano come dei peli incarniti...una di queste ora sembra meno dura e piu' piccola, possono essere le gomme?se non vanno via significa che nn sono guarito?
scusate per la confusione, e grazie per la risposta.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci

40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VALENZA (AL)
TORTONA (AL)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
c'è un modo molto semplice per capire se lei ha o no la sifilide, e avrebbe dovuto farlo anche circa dopo 1 mese dalla terapia: fare un nuovo prelievo con le sierologie.
Non perda tempo e lo faccia subito senza stare a speculare sui se e ma e come, senza alcun costrutto.
poi, di fronte alle analisi, potremo fare i nostri conti.
A presto

Mocci
Luigi Mocci MD

[#2] dopo  
Utente 116XXX

***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.
gent.le
ho effettuato circa un mese fa test vdrl che risulta a circa 3 mesi dalle iniezioni negativo, senza valori numerici il risultato..oltre alla vdrl si devono controllare altri valori fra circa un mesetto???
e poi un altra cosa...circa una settimana fa ho avuto un eruzione cutanea sul fianco altezza anca che si e' propagata come una striscia separata sulla coscia..sono due zone con vescicolette rosse,il medico mi ha dato aciclovi dicendo trattasi di herpes...e' correlato con sifilide?puo' essere un sintomo di hiv? il cui test a marzo era negativo.
grazie