x

x

Esami ematochimici (coagulazione) interferenze con integratori?

Buongiorno,
mi sono stati prescritti gli esami per valutare la coagulazione, causa frequenti epistassi seguite da cauterizzazione.

(esami: omocisteina, emocromo, didimero mediante eia, antitromboina III, fibrinogeno, pt e ptt)
Sto assumendo dietro prescrizione flavofort 1500 2 volte/die, integratore a base di Flavonoidi micronizzati (diosmina, rutina, quercetina, esperidina), estratti vegetali di Centella, Mirtillo, Vite rossa e Vitamina C.
Utile per la fisiologica funzionalità del microcircolo.

Contribuisce alla normale formazione del collagene per la normale funzione dei vasi sanguigni.


Posso fare questi esami mentre lo assumo o può falsare i risultati?

Grazie
[#1]
Dr. Tommaso Vannucchi Farmacologo, Psichiatra, Tossicologo 7k 340 1
Gentile utente
nessun problema specifico

Tommaso Vannucchi

Mangiare in modo sano e corretto, alimenti, bevande e calorie, vitamine, integratori e valori nutrizionali: tutto quello che c'è da sapere sull'alimentazione.

Leggi tutto

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test