Utente 577XXX
Buongiorno avrei bisogno di capire se il risultato di una gastroscopia dove non ci sono segni di Scalloping, può escludere la celiachia, oppure è indispensabile aspettare il risultato delle biopsie, vista comunque una genetica familiare di 1 grado.

Dalla gastroscopia sembra che non ci sia niente anche se i sintomi (dolori abbominali, stitichezza importante , afte ricorrenti circa 1 a settimana già da mesi, senso di pienezza e continua indigestione, vomiti ricorrenti, eccessiva perdita capelli...)
Vorrei solo capire se la totale esclusione della malattia si ha con l'istologico, o se devo orientarmi su altre eventuali patologie, che penso si sarebbero viste dalla gastroscopia che invece è negativa.

Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Solo l'istologico può dare una risposta reale.
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia