Utente 411XXX
Buongiorno,


Abbiamo fatto richiesta per ottenere l'indennità di accompagnamento per mia nonna di 90 anni e ci chiedevamo se per la valutazione e produzione di documentazione specialistica relativa al suo problema principale; che sarebbe la demenza; sia più opportuno rivolgerci ad un geriatra oppure ad un neurologo/psichiatra.


Ringrazio in anticipo e porgo cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr. Fabio Guerriero

24% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno Utente,
per una relazione in merito alle condizioni di sua nonna è utile rivolgersi ad un geriatra.
In questo modo lo specialista le certificherà nella relazione utile per il riconoscimento dell'IC la patologia, la gravità della demenza, il grado di decadimento cognitivo con apposite scale di valutazione e l'impatto che la demenza stessa ha nei confronti del suo grado di autonomia (valutata con apposite scale).
Queste valutazioni sono necessarie per il riconoscimento dell'IC e eventuale indennità di accompagnamento e lo specialista più adatto nel certificarle è sicuramente il geriatra.
Saluti.
Dr. Fabio Guerriero
Specialista in Geriatria
Dottore di Ricerca in Medicina Interna e Terapia Medica