Utente 103XXX
dottore...stavo con un ragazzo che aveva hcv... nn sapendo della sua situazione clinica, ed essendo il mio ragazzo, è capitato di avere rapporti nn protetti... adesso, nn stiamo + insieme e lui mi ha svelato (x modo di dire) il suo segreto. adesso ho tanta paura... ho fatto il test ed è uscito negativo... ma ho ancora paura, nn vorrei averlo fatto troppo presto. la mia vera domanda è: QUALI SINTOMI SI AVVERTONO DOPO AVER CONTRATTO QUESTA MALATTIA? ED ESISTE UNA CURA? io ho solo 19 anni voglio sapere se ho una speranza, xkè se nn c'è... bè, preferisco farla finita senza soffrire. Grazie.

[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente il contagio sessuale dell'HCV è molto raro, e di solito è legato a rapporti traumatici in cui in qualche modo c'è un contatto ematico. Per avere assoluta serenità esegua i markers a 180 giorni dall'ultima esposizione al rischio.
Marcello Masala MD

[#2] dopo  
Utente 103XXX

seguirò il suo consiglio e rifarò il test...
se nn le spiace le elenco alcuni sintomi che avverto, nn credo siano riconducibili a questa malattia, ma mi spaventano. ho dei forti dolori al fianco sinistro ( 3 cm sull'ombelico a sinistra), cefalea, ho avuto x una settimana la febbre (nn altissima), ho incontinuazione scosse elettriche all'addome, e formicolii alla gamba destra. ho perso peso...fino ad arrivare a 37kg... sono abbastanza preoccupata.

[#3] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente i sintomi sono aspecifici e anche se non mi sembrano in prima istanza riconducibili ad un epatite virale meritano attenzione. In modo particolare merita attenzione internistica il dimagrimento, sempre che lei per un disagio psicologico non abbia ridotto drasticamente la sua alimentazione. In quest'ultimo caso le consiglio un immediato sostegno psicologico. I dolori in ipocondrio destro sono presenti nell'epatite; invece i dolori al fianco di sinistra sono tipicamente dolori colici, spesso su base spastica.
Marcello Masala MD