Utente
Buongiorno, mia mamma 77 anni già da una 20 di giorni lamenta difficoltà a digerire e problemi di stipsi. Mangia pochissimo, a volte 2 fette biscottate e qualche pezzo di frutta cotta. è dimagrita in questo periodo di 6/7 kg. Dice di avere dolore moderato nel fianco superiore destro che si irradia alla schiena, soprattutto quando ingerisce cibo. il medico di base che comunque non l'ha visitata aveva detto di fare colon e grastroscopia, ma mia mamma non ne vuole sapere e cosi' ha richiesto un ecografia addominale che farà lunedi'. nel frattempo mia mamma l'ho portata al pronto soccorso perchè di notte aveva lamentato delle palpitazioni.
elettrocardiogramma non ha evidenziato patologie ed un eco ha evidenziato una dispeptica in litiasi colecistica, ma hanno detto che è il medico curante che deve seguirla e l'hanno rimandata a casa.
Ieri ha eseguito gli esami del sangue ed attendiamo gli esiti. In ospedale hanno detto che non c'è blocco intestinale. il medico di base insiste con la colonscopia, non ha prescritto nessuna terapia per i calcoli.
Sono preoccupata perchè mia mamma continua a mangiare pochissimo e diventa sempre più debole.Ha anche una forte alitosi.
Mi potete dare un consiglio su cosa fare?
Grazie

[#1]  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
attenda l'esito degli esami del sangue, poi chieda esplicitamente la visita per sua madre, visto che il medico di base è obbligato ad espletare, quindi si consulti con il collega per eventuali approfondimenti gastroenterologici.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO