Rigonfiamenti permanenti alle caviglie

Salve, ho 32 anni e da almeno 15 anni ho un rigonfiamento ad entrambe le caviglie, proprio di fronte all'osso (non sono sicura del nome, ma credo si chiami astragalo).
Questi rigonfiamenti sono limitati a quell'area, sono molli al tatto come se fossero pieni di liquido o adipe, non si sono modificati di dimensione o aspetto nel tempo e non provocano dolore o fastidio.
Da cosa potrebbero essere causati? Si possono ridurre od eliminare con dei procedimenti medici? Ci sono metodi naturali per poter eliminare questi gonfiori?
Grazie.
[#1]
Dr. Alberto Calvieri Dietologo, Medico di medicina generale, Specialista in malattie del fegato e del ricambio, Medico estetico, Diabetologo 450 11 13
Gent.le Utente
riterrei utile eseguire una ecografia per meglio definire la diagnosi e da qui ovviamente la terapia da seguire
un saluto

Dr. Alberto Calvieri - Specialista in Scienza dell'Alimentazione
www.albertocalvieri.it

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa