Utente
Buona sera dottori. Scrivo qui perchè ho letto su internet che fornite consigli utili in medicina. Mi è successa una cosa strana praticamente ieri mentre fumavo mi è venuta un po di tosse. nulla di strano ma di nuovo oggi mi è capitato di tossire e avevo un fazzoletto davanti alla bocca e niente dopo la tosse ci ho sputato dentro e nello sputo c'era una striatura di sangue. mi sono messo in internet e ho letto di tante cose che mi hanno un po agitato. cosi ho riprovato a tossire e c'era un altra strisciolina di sangue rosso. pochissimo e sottile. ora mi sto procurando la tosse da solo ma non c'è piu la strisciolina di sangue. mi chiedevo se è pericolosa una cosa del genere. un anno fa ho fatto una radiografia senza motivo al torace ed era tutto normale. ora non so. secondo voi?

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Dovrebbe trattarsi di sangue di origine gengivale, è l'evento più probabile.

Si faccia osservare dal suo curante.

Cordiali Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
si puo essere dottore anche perchè perdo sangue in continuazione dalle gengive ma non mi preoccupa tanto perchè dono il sangue ogni tre mesi. comunque non riesco a vedere il mio medico per ora perchè sono universitario fuori sede e non so a chi chiedere. un informazione vorrei ma come si capisce se il sangue viene dai polmoni con la tosse? leggendo cose in internet non si capisce dice solo che è ossigenato ma boh. grazie per la disponibilità cordiali saluti

[#3]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
4% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Lo capisce il medico in corso di visita.

Cordialissimi Saluti
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it