Scintigrafia ossea

Gentilissimi Dottori,
mio padre 78 anni è andato a fare una scintigrafia ossea o articolare,dove è emerso:

l'odierna indagine scheletrica evidenzia un focale accumulo di radiofarmaco osteotropo in sede parieto occipitale sn. sospetto in senso sostitutivo e pertanto meritevole di confronto radiologico mirato.
Fisiologica l'attività in sede nefro-vescicale.
Vi chiedo un vostro parere.
Cordialmente.
[#1]
Dr. Antonino Restuccia Medico nucleare 70 2
Gentilissimo utente
Per poter esprimere un parere attendibile é opportuno vedere le immagini scintigrafiche.
Tuttavia ho bisogno di alcuni elementi per potermi orientare.
Suo padre é affetto o ha avuto in passato tumori maligni?
Mi descriva un po` le patologie da cui é affetto e se ha eseguito trattamenti oncologici.
Dal referto esposto pare ci sia una lesione sospetta ad un osso che compone il cranio.
Un po` suona strano ma non conosco la storia clinica di suo padre.
Indubbiamente é difficile la comparsa di una singola localizzazione cranica.Mi dica se suo padre ha avuto traumi al capo.
Tutto comunque potrebbe ricondursi anche a patologia benigna.
Mi riferisca gli elementi richiesti e spero di poter dire qualcosa in piùtuttavia appare prudente in mancanza delle immagini eseguire l`approfondimento richiesto (radiografia cranio ),chiedere second opinion e far valutare il tutto al medico di fiducia o specialista

Saluti

Dott. Antonino Restuccia

Per consulti prendere appuntamento via mail o cell.: Joppolo (VV) o CZ

cell. 3382916824

email: jopni@libero.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio del suo preziosissimo parere,cercherò di avere maggiori informazioni da trasmetterle.
colgo l'occasione di inviarle le mie cordialità.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa