Utente 439XXX
Buonasera, dopo anni di vagabondaggio presso endocrinologi e diabetologi per un obesità in aumento son dai otto anni, e ora ne ha 28, facendo la curva insulimetrica e' risultato un crescendo dei valori. Da basale a 45 è arrivata a 241 dopo 180 minuti.io sono molto preoccupata anche perché mangia poco e mi sembra bene, non vuole sale nelle pietanze e non faccio mai fritti. Ma allora, come può essere che sia arrivata ad in obesità importante?

[#1]  
44918

Cancellato nel 2018
Gentile Signora,
se sua figlia parte da un basale di 45, senza sintomi di ipoglicemia, e a 180 min ha un valore di 241 è evidente che, pur sensa vedere la curva e che lei non ha riportato è affetta da insulino resistenza.
Tale condizione, associata alla obesità nonostante una dieta che mi pare ferrea, può riconoscere una pletora di cause in cui risulta coinvolta la funzionalità di molte ghiandole endocrine che va indagata.
Con tutta la buona volontà, per via telematica questo non si può fare.
Si rivolga ad un Endocrinologo qualificato che le elencherà le indagini che sua figlia deve fare per escludere patologie endocrine che possano spiegare l'obesità importante malgrado la dieta nonchè la insulino resistenza.
Diversamente sua figlia prima o poi comincerà a non essere più compensata anche dal punto di vista glicemico.
Altro per via telematica non posso fare per lei, del che mi spiace molto.
Che mangi senza sale è una scelta molto saggia.
Cari saluti,
Dott Caldarola.

[#2] dopo  
Utente 439XXX

Non so se era arrivato il ringraziamento, è stato gentilissimo e.. velocissimo anche se ad un ora tarda. Se non dovesse essere seguita bene a Padova possiamo rivolgerci a lei per ulteriori indagini? Grazie ancora tanto!

[#3]  
44918

Cancellato nel 2018
Grazie Signora.
Ma ho fatto solo il mio dovere.
Credo che a Padova non avrà problemi a trovare un bravo endocrinologo: anche per comodità logistiche.
Ci aggiorniamo.
Cari saluti e buona giornata.
Dott. Caldarola.

[#4] dopo  
Utente 439XXX

Gentile dottore ho avuto risposta da Padova e mi si dice che l'insulinoresistenza era da aspettarselo vista l'obesità senza domandarsi il perché del l'obesità. Tramite impegnativa avremmo avuto appuntamento a gennaio 2018 per la visita di controllo, il che è assurdo. Domani farà un altro visita privata a Padova e chissà che siano più didponibili

[#5] dopo  
Utente 439XXX

Gentile dottore, ho preso appuntamento a pagamento presso l'ospedale universitario di Padova e il medico ha prescritto slowmet e dieta senza zuccheri + camminata giornaliera.mia figlia non riesce a fare l'attività fisica tutti i giorni per il lavoro però, in 4 settimane è dimagrita 3 chili!!ho visto che le si sta sgonfiando stomaco e pancia,possibile che in tutti questi anni nessun medico abbia pensato al l'insulinoresistenza?doveva arrivare a 125 chili x 1,60 mt per farle la curva insulimetrica?

[#6]  
44918

Cancellato nel 2018
Signora Cara,
che vuole che le dica?
Non tutte le ciambelle riescono con il buco: vale anche per i medici (absit iniuria verbis).
:-)
Cari saluti,
Dott. Caldarola.