stipsi e/o defecazione ostruita

Gentili dottori,
per l'ennesima volta sto cercando di spezzare la mia dipendenza dai lassativi di cui ho abusato per anni.
A periodi cerco di disintossicarmi, inizio con lo psyllum e simili (come due,tre mesi fa),un po' funziona, un po' no (tra l'altro mi dà molto gonfiore) e poi siccome sto male ricado nel tunnel.
La mia nuova dottoressa di base sembra avermi dato più ascolto di altri (mi hanno sempre liquidato con beva acqua, mangi verdura, faccia sport, cose che ho SEMPRE fatto).
Da meno di una settimana ho iniziato ad assumere biotransit 2 bustine al giorno e all'occorrenza carbone vegetale ma ieri, dopo 4 giorni di nulla, ho dovuto ricorrere ai microclismi.
Temevo di aver reso il mio colon atonico, invece lo stimolo c'è, lo sento, sento il bisogno di svuotarmi ma poi non ci riesco.
SI tratta di "defecazione ostruita"? Come posso risolvere?
Ho provato ad usare anche un cucchiaio di semi di chia seguito da tanta acqua.
Sto bevendo come una rana, masticando molto bene e bevo 4 bicchieri d'acqua ai pasti per far scivolare il tutto, ma niente.


grazie,

saluti
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 902 12
Cara amica, già ho risposto ad una sua analoga richiesta di consulto.
Le dissi allora, e le ripeto oggi, di consultare un gastroenterologo che, dopo una accurata visita completa di esplorazione rettale, possa programmare gli esami appropriati.
La stipsi può avere molte cause (differenti tra loro) ed esistono numerosi esami strumentali che posso essere utilizzati per far luce su queste.
La visita è fondamentale per costruire un iter diagnostico scegliendo gli esami più adatti al suo caso.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore ha ragione, mi perdoni,mi scuso.
Ho già preso di nuovo appuntamento con la mia dott.ssa di base e intendo fare indagini più approfondite, è che nel frattempo divento ansiosa e nervosa, mi passa l'appetito e aumenta il fastidio.
Ero stata da un gastroenterologo due anni fa, come sempre mi aveva detto "tanta acqua verdure fare sport". E sono anni che faccio tutto ciò, ecco perchè poi ero ricaduta nel tunnel. Questa volta intendo proseguire con esami e non farmi liquidare con le classiche raccomandazioni che su di me non hanno alcun effetto.

la ringrazio,
buona giornata
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 22,9k 902 12
Bene.
Mi aggiorni se le fa piacere.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve Dottore!
Su consiglio del mio medico di base ho fatto la colonscopia, oggi tra l'altro. Ottimo anche perché non mi sono resa conto di niente nessun problema, solo in Termini terra-terra un intestino pieno di curve. Come mi ha detto il medico che l'ha eseguita, "sarà sempre un po'stitica" e mi ha detto di assumere psyllogel con pazienza senza aspettarmi risultati immediati. E di abbinare al bisogno supposte o microclismi.
(Ora almeno dopo questo esito anche mio marito la pianterà di criticarmi senza sapere, lui che mangia di tutto e non ha mai problemi )

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa