Problematica con profilattico

Salve cari dottori, avrei una "fissa" che da un po' di tempo mi sta affliggendo e causando ansie esagerate.
Sono un ragazzo di 24 anni che ha un pene lungo 13 cm e largo tra i 10 e 11 cm (dipende da dove lo misuro, alla base 10 e in mezzo all'asta è più vicino ad 11 cm, quindi per media direi una via di mezzo).
La problematica nasce dal momento in cui da un po' di tempo, pensando a quando avrò rapporti con la mia nuova ragazza, ho cercato di capire bene quale condom comprare anche se ho già avuto rapporti in passato, e vi spiego perchè: prima compravo i control nature larghi 54 mm, dato che ritenevo che andassero bene gli standard e mi dissero che i condom potevano adattarsi essendo quasi tutti simili, ma leggendo su google, ho capito (perdonate il ritardo) che dovrei comprarli da 49 mm.
Allora ho provato a cercare ma nelle farmacie trovo solo tra 52 e 54.
Online ho trovato i My Size, unici da 49, ma ho timore a prenderli per paura di riceverli difettosi e perchè non avendoli mai sentiti/provati sono diffidente (non mi sembra li abbiano dalle mie parti).
Poi, provando durante la masturbazione per riprovare come mi andavano i control, ho notato che non mi calza perfettamente ma tende sempre a essere un po"grinzoso" (nel senso che come se sull'asta notassi degli spazietti di aria, è per la larghezza?) e che nel momento dell'orgasmo lo sperma si riversa anche lungo il condom e non solo nel serbatoio (non so se dovuto a una perdita di erezione quasi istantanea, specialmente dettata anche dall'ansia della prova e a questa "aria" nel condom, anche se non credo di sbagliare a premere sul serbatoio quando lo metto).
Ciò senza mai uscire dal profilattico, avendo l'anello abbastanza aderente alla base del pene (mai capitata poi una rottura).
Lo notai già durante i precedenti rapporti ma per foga e in assenza di rotture, diedi poco peso pensando fosse normale.
Inoltre con la prova dell'acqua nel condom non ho mai visto eventuali fori causati da qualche spazio d'aria.
Ho provato a ridurre la taglia prendendo i settebello da 52 mm ma mi fanno la stessa cosa (oltre ad avere difficoltà a metterli rispetto ai nature che per me sono più immediati).
Insomma vorrei chiedere:
1) Sbaglio la misura e non dovrei prendere i condom classici ma i my size o sono solo ansie mie ed è una cosa diciamo normale quella che mi capita?

2) Lo sperma deve rimanere tutto nel serbatoio o magari è normale quello che mi capita e l'importante è che l'anello sia saldo alla base (rischio qualche rottura nel caso ci sia un po' d'aria sulla parte dell'asta?)
3) Ma ho un pene nella norma o piccolo?
Vorrei capire anche questa cosa "superflua" perchè mi ha portato ansie non indifferenti sulle mie misure, pensavo di avere un pene non dico grande ma almeno normale.
Spero possiate rispondere a tutte queste domande (sarebbe un grande aiuto per me).
Cordiali saluti e perdonate la lunghezza del testo.
[#1]
Dr. Piergiorgio Biondani Psichiatra, Medico di medicina generale, Perfezionato in medicine non convenzionali, Psicoterapeuta, Sessuologo 1,4k 39
Gentile ragazzo,
le dimensioni del suo pene risultano ampiamente nei parametri di norma.
Penso sia utile l'uso di un profilattico di dimensioni standard, data la capacità di adattamento dello stesso.
L'importante, indipendentemente da dove si distribuisce, è che il liquido seminale non tracimi dall'anello posto alla base.
Per tale motivo il pene va ritirato dalla vagina in tempi rapidi dopo l'eiaculazione, prima che inizi a perdere di rigidità.
Naturalmente è importante acquistare prodotti di qualità per minimizzare possibili rotture da imperfezioni di costruzione.
Cordiali saluti
Piergiorgio Biondani.

Dr. piergiorgio biondani

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille dottore, è stato velocissimo oltre che rapidissimo. Per stare tranquillo, a meno che non trovi qualcosa più sui 49 mm, penso che comprerò condom durex/control sui 52 mm, rientrando abbastanza nelle mie misure(dato che sui 10,5/11 cm di larghezza, i 52 mm dovrebbero andare abbastanza bene comunque essendo la differenza di pochissimo insomma, se non nulla). La ringrazio ancora e buona giornata.

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa