Calcolosi della colecisti

Salve, spero di aver inserito la domanda nel settore giusto.
tre mesi fa in seguito a dei dolori addominali non frequenti, ho eseguito un'ecografia addominale con risultato di calcolosi della colecisti.

Il chirurgo che mi visitò disse che non erano i calcoli senza nemmeno visitarmi, stava solo seduto.

Premetto che sto seguendo una dieta per perdere peso da 6 mesi e mangio solo cose ipolipidiche.
Ho perso 23 kg in questo periodo.

La settimana scorsa per dei dolori lancinanti e una colica, mi sono recata al pronto soccorso, sono stati eseguiti un esame del sangue risultati tutto ok tranne le transaminasi lievemente alte (43) e un'altra eco addome invariata dal precedente esame.
La cistifellea è quasi totalmente ripiena di calcoli calcifici, il maggiore è di 13 mm.
Il chirurgo mi ha prescritto il drusil 1 cp al dì e una visita chirurgica per valutazione a indicazione a VLC prenotata per il 12 maggio.

Ora, io ho un problema, i dolori non passano, sono sempre fissi e non riesco a mangiare nemmeno un pò di insalata che il dolore aumenta accompagnato da nausea.
Non so se aspettare la visita chirurgica o se andare di nuovo al pronto soccorso.
Ma è normale che il dolore non passa?
Prendo anche il buscopan ma nulla.

Ho molto timore per l'intervento, ma ho anche paura che questa situazione possa peggiorare.
[#1]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,7k 1,1k
Stando cosi' le cose, sarebbe bene aggiornare il Chirurgo sulle sue condizioni e, quindi, cerchi di parlargli andando in Ospedale.
Un cordiale saluto

Dr. Raffaello Brunori

[#2]
dopo
Utente
Utente
Intanto la ringrazio per la sua disponibilità, domani andrò in pronto soccorso. Il problema è che essendo "pubblico" il chirurgo cambia ogni volta, certo è che non voglio che la mia situazione peggiori,anzi,vorrei operarmi nel più breve tempo possibile.
Posso farle sapere come andranno le cose?
Giusto per informarla dato che è stato cordiale nella sua risposta.
[#3]
Dr. Raffaello Brunori Otorinolaringoiatra, Medico di medicina generale 31,7k 1,1k
Provi domani mattina a cercare il Chirurgo che già ha avuto modo di visitarla e, nel caso di insuccesso, certo, si rechi nuovamente al Pronto Soccorso.
Mi farà piacere ricevere sue notizie in merito

Dr. Raffaello Brunori

[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille, gentilissimo. Le farò sapere. Buona serata e grazie intanto per la sua disponibilità

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio