Utente 139XXX
Buongiorno,
sono una donna di 34 anni e da qualche tempo soffro di sudorazione notturna associata a brividi di freddo, mani e piedi gonfi cefalee vertigini e fortissimi bruciori alle ascelle.
E' da qualche tempo che soffro questi sintomi. I mal di testa sono molto forti e non riesco a calmarle con nessun antidolorifico, spesso mi danno senso di nausea vertigini e senso di smarrimento la sudorazione notturna associata a vampate di calore e brividi di freddo non cessano nemmeno abbassando la temperatura nella stanza che non è nemmeno eccessiva.
Il bruciore alle ascelle a volte ho come la sensazione che sia schiacciate dentro ad una morsa.
Quando avevo 12 anni sono stata operata d'urgenza per appendicectomia e sucessivamente è stato diagnosticato un carcinoide appendicolare. Non ho mai avuto conseguenze rispetto a quell'intervento.
Sono stata curata per reuma sempre nell'infanzia. Ho avuto una gastrite con elicobatteri, ernia iatale.
Vi ringrazio anticipatamente per le risposte e mi scuso sin d'ora se le mie informazioni sono vaghe o non esaustive.
Cordiali Saluti

[#1] dopo  
Dr. Oreste Pascucci

28% attività
0% attualità
16% socialità
MARATEA (PZ)
LAURIA (PZ)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Gentile utente, la prima cosa da fare è un buon esame clinico. Il suo ciclo mestruale è "regolare"?Ha eseguito i controlli di routine dal ginecologo? Ha eseguito un ecografia pelvica e mammaria? Ha eseguito dei controlli ematici come: emocromo, glicemia, colesterolemia, ast,alt,ggt,ldh,ck,uricemia,azotemia,sideremia, ferritinemia,pcr,ves,F.R.,QPE...? Le scrivo tutto ciò, perchè è difficile poterle dire qualcosa di più preciso. Effetui questi esami che,alcuni di essi, dovrebbero rientrare nei controlli periodici in tutte le donne. Rimango a sua disposizione. Cordiali saluti.
Dr. Oreste Pascucci
orestepascucci@virgilio.it