Utente 954XXX
Egr. Redazione , è da tempo che soffrò in maniera discontinua di dolori pettorali sx a volte anche tramite la semplice inspirazione, ho senso di affaticamento quando salgo le scale e da premettere che a settembre mi hanno tolto la coleciste per calcoli. Inoltre è da 15 anni che soffro di morbo di chron e faccio terapia con asacol, ristretta (2 pillole al dì di 4oo mg). Ad agosto ho effettuato l'eletrocardiogramma ed ecocardio senza nessun esito anzi e lì che si sono accorti dei calcoli alla coleciste e quindi di conseuenza l'intervento. Non riesco a capire quali controlli mi devo fare e se dipende dal cuore o dal morbo di chron o dai dolori reumatoidi dovuti al chron. grazie

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino

40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sua sintomatologia aspecifica non permette una diagnosi precisa on line. Ritengo che per la sua storia clinica, sia meritevole di visita medica per comprendere l'effettiva origine dei dolori da lei avvertiti (respiratoria?, osteomuscolare?, pleurica?, pericardica?). Si rivolga pertanto al suo curante, sara' sicuramente in grado di indirizzarla, se necessario, verso lo specialista opportuno al suo caso.
Saluti
Dr. Vincenzo MARTINO

[#2] dopo  
Utente 954XXX

Egr. Dott. Martino ,

la verita' e che l'ultima volta che sono andato dal medico curante per le continue intossicazioni dovute ai calcoli alla coleciste (ancora non conoscevo) con conseguente abbassamento della vista per evidenti problemi epatici, il mio medico mi prescrisse una visita oculistica specializzata, da allora ho paura ad andare da lui !!!! Lei ha perfettamente ragione il mio caso contiene tante problematiche che su due righe viene difficile interpretarle, ma la verita' è che ho paura ad affidarmi al primo che passa e non riesco a trovare un medico di fiducia che mi indichi la strada. La ringrazio nuovamente per avermi risposto e cerchero' tramite le strutture locali il da farsi! Buon lavoro
Alberto Puglisi