Utente 257XXX
Buongiorno.
Ho effettuato richiesta medico legale alla competente asl per avere la certificazione della deambulazione sensibilòmente ridotta.
Ma Chiamato a Tale visita non mi hanno riconosciuto la deambulazione sensibilmente ridotta, posso avere un Vs. Parere ???? Grazie e Buona Giornata
allegato visita specialistica neurochirurgica e TaC:
Visita Neurochirurgica 16/12/2013
Anterolistesi L5 – S1 di 2 grado
Eon: deambulazione neurogena con autonomia di 30/40 mt
si propone intervento chirurgico in attesa di consenso assenso.


RM RACHIDE IN TOTO 12/12/2012

Esame eseguito mediante sequenza TES, STIR,FFE senza infusione e.v. Di mezzo di contrasto.
in ambito cervicale, ridotta la fisiologia lordiosi. Note di spondolo unco-artrosi.
A C4-C5, piccola ernia del disco postero mediana paramediana destra.
A C5-C6, altra piccola ernia postero paramediana sinistra con appuntimento somatico consensuale.
A C6-C7, lieve potrusione dell'anello fibroso discale.
In ambito dorsale, ipercifosi.
Lieva scogliosi convessa.
A D8-D9 – D10-D11, potrusione discale posteriore mediana.
In ambito lombare, note di spondilosi.
Spondiolosi istimica di L5 in lieve anterolistesi si S1.
Ad L5-S1, degenerazione osteocondrale intervertrebrale, bulding discale posteriore con imnpegno foraminale destro.
Regolare l'ampiezza del canale vertebrale.
Non Alterazioni del segnale a carico della colonna midollare e del cono.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

la Regione Puglia, che Lei indica come sede di residenza, ha disciplinato l'argomento dettagliatamente con la Deliberazione N° 1682 del 26-07-2011:

http://www.privatassistenza.it/docs/articoli/giornale-di-maggio-2012-pag-3.pdf

Per quanto attiene alle voci indicate quali comportanti "deficit deambulatorio", queste sembrano non comprendere specificamente la condizione "deambulazione neurogena con autonomia di 30-40 metri".
E' peraltro da verificare, il che non è possibile in questa sede, se la Sua condizione possa essere ascrivibile alle altre categorie ivi elencate.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]