Utente 485XXX
Buongiorno vi espongo il mio problema, il 21 agosto 2017 Ho subito un infortunio sul lavoro con penetrazione di corpo estraneo a livello bulbare e lesione perforante dell'iride,il giorno dopo ho subito un intervento di vitrectomia a distanza di qualche mese mi hanno visitato all'inail gli esami effettuati hanno evidenziato un dismorfismo con polimegatismo Ecom morfismi a livello corneale da trauma occorso l'ecografia bulbare ha evidenziato gli esiti di vitrectomia occhio sinistro con marcata organizzazione vitreale residua con membrane vitreali post-infiammatorie l'esame OCT ha evidenziato uno spessore retinico lievemente aumentato con presenza di mer in occhio sinistro è presente iniziale cataratta post traumatica è un foro iridio che produce disturbi con la luce in miosi l'esame di il campo visivo Mostra un deficit periferico concentrico con coinvolgimento centrale da ricontrollare a distanza, quindi dovrò monitorare con grande attenzione l'evoluzione della cataratta e del Mer a fine di stabilire se sarà necessario fare intervento con asportazione del cristallino e impianto di iol Associata a vitrectomia selettiva. Ora il mio medico legale privato ha consigliato la valutazione del danno biologico in ambito INAIL tenendo conto delle attuali condizioni riscontrate della misura del 8/10 percento nelle eventuali revisioni oculisti presso l'INAIL si potrà confermare la valutazione e riesaminare il paziente Alla luce di eventuali interventi ipotetica pseudofachia chirurgica monolaterale e in riferimento ad un eventuale peggioramento.
Adesso io i giorni scorsi sono stato alla visita medico legale INAIL per l'accertamento dei posti mi eventuale punteggio, ho presentato tutti i referti e le varie visite effettuate sia in ospedale che da medico legale privato, tengo a precisare che sono stato visitato con superficialità e i documenti non sono neanche stati presi in considerazione ma mi è stato detto di lasciarlo in segreteria e valutati successivamente, adesso a distanza di giorni mi è stato comunicato il punteggio, mi sono stati dati 4 punti, adesso Farò ricorso il prima possibile anche perché sentendo mio medico legale privato la cosa è inaccettabile io mi sento veramente male sia psicologicamente e poi ho un danno visivo che mi porta degli scompensi una visione distorta da lontano non vedo bene Mi dà fastidio la luce ho una visione appannata delle cose non riesco a capire perché non sia stato preso in considerazione visto che tutto ciò è stato dovuto a un intervento laser,qua si parla di pucker maculare,cataratta,miosi e quant'altro volevo un vostro parere a riguardo,grazie

[#1] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
4% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
si condivide l'inaccettabilità della valutazione
Continui a farsi assistere dal suo medico-legale e apra un contenzioso giuridico
Prof. Pietro Rinella

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Quindi faccio bene andare avanti perché comunque vedo male e forse hanno tenuto conto solo dei quattro decimi persi,il mio medico legale privato consiglia di fare ricorso e che secondo i le visite e i referti acquisiti da lui quindi esami in 3D raffiguranti un inizio di un puncker maculare e quant'altro si riuscirebbe a totalizzare altri tre punti arrivare almeno a un 7/8, non chiedo la luna chiedo solo che sia riconosciuto il danno per quello che è..

[#3] dopo  
Prof. Pietro Rinella

24% attività
4% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
OK
Prof. Pietro Rinella