Utente 258XXX
Buonasera,
Sono una donna di 39 anni, a dicembre sono stata coinvolta in un incidente stradale, tamponata sul lato sinistro, la macchina ha poi fatto una carambola e sono andata addosso frontalmente ad un'altra auto ferma allo stop.
In ospedale dalle lastre è risultata, oltre alla rettilizzazione del tratto cervicale una anterolistesi di c4 su c5.
Avevo forti mal di testa e, col passare dei giorni, anche dolore, parestesie e mancanza di forze ad entrambe le braccia.
Mi sono recata, quindi, da un neurochirurgo il quale ha voluto che eseguissi, a distanza di 3 mesi, una lastra dinamica ed elettromiografia.
La lastra eseguita conferma la presenza di instabilita c4c5 con anterolistesi di c4 in flessione che si reallinea in estensione, con danno legamentoso posteriore.
L'elettromiografia ha evidenziato una sofferenza radicolare c4 c5.
Mi è quindi stato indicato un intervento di artodesi e osteosintesi c4 c5,
Mi sottoporro a questo intervento in ottobre.
So che le assicurazioni, per poter attribuire i punti fanno riferimento alle tabelle del tribunale, nel mio caso, di milano che, pero, non menzionano l'artodesi cervicale.
Vorrei sapere, per quanto possibile, quale potrebbe essere il punteggio che potrebbe essermi attribuito...
Grazie

Saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

nel caso di menomazioni non riportate nelle tabelle, i Medici Legali fanno riferimento a menomazioni tabellate di natura e gravità comparabile a quelle in questione, attribuendo un punteggio percentuale di danno biologico che sia compatibile con le condizioni cliniche rilevate nel periziando.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]