Utente 507XXX
Buonasera a giugno dello scorso anno sono stato affetto da micordite e broncopolmonite sinistra, poi a settembre un episodio acuto di polmonite, a distanza di un paio di mesi dal ultimo episodio sono guarito come dimostrano gli esami cardiologici e pneumologici. Ad oggi e passato quasi un anno e la commissione medica militare mi ha dato altri 40 giorni di malattia facendolo sicché io superi l' anno di malattia, intendo fare ricorso in seconda istanza, ma se anche la seconda istanza mi rigettasse il ricorso cosa potrei fare?. Ringrazio a chi vorrà rispondermi, il fatto che mi riducano del 50% lo stipendio mi mette davvero in difficoltà avendo moglie e figli.

[#1]  
Dr. Nicola Mascotti

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2010
Spett.le Utente,

per quanto è a mia conoscenza, il ricorso avverso le decisioni della Commissione di 2a istanza può essere presentato al TAR competente.

Distinti Saluti.
Nicola Mascotti,M.D.

[Si prega di non richiedere valutazioni o stime del grado di invalidità]