L'area di Medicina non Convenzionale è riservata ai soli perfezionati in tali discipline, quindi non sarà possibile ricevere risposte da altri specialisti. Teoria e pratica delle discipline di Medicina non Convenzionale ad oggi non sono ancora sostenute da sufficiente sperimentazione scientifica e sono disciplinate dal codice di deontologia medica (art. 15)

Utente 969XXX
Gentili Dottori,
prendo caffè verde x aiutare il dimagrimento e mi è stata consigliata la withania x la mia pressione bassa. Volevo però essere sicura che i due integratori non interagiscono negativamente tra loro.
Spero possiate rassicurarmi, cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Franco Vianini

24% attività
4% attualità
8% socialità
MILANO (MI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
La Withania somnifera è un fitoterapico che rientra tra quelle 15-20 piante officinali definite adattogene, cio' puo' essere utile in una situazione di stress ambientale.
Spesso e' venduta come preparazione ayurvedica Ashwagandha.
Il Caffe' verde dovrebbe essere titolato in caffeina la quale e' di per se' stimolo sull'apparato cardiovascolare.
L'associazione di per se' non presenta incompatibilita', ma non mi pare congrua.
Cordialmente,
dr. FV
franco vianini

[#2] dopo  
Utente 969XXX

Gentile dr Vianini, innanzitutto grazie x la risposta.
Mi può spiegare xchè la scelta della withania non è congrua?
Le spiego anche che mi era stata suggerita, oltre che x la pressione bassa (ieri, nonostante non facesse troppo caldo ho dovuto passare la maggior parte della giornata a riposo xchè avevo 90 su 60 e il cuore spesso sentivo che lavorava di +: 80 pulsazioni al minuto) anche come spezzafame e come aiuto ad un periodo di stress a cui a breve andrò incontro, ed aggiungo che d'estate non riesco a dormire abbastanza.
Sono stanca di sentirmi debole nei mesi estivi quando invece ho voglia di essere + attiva, questa situazione mi esaurisce psicologicamente. Ho bisogno di un integratore che mi aiuti con la pressione, Lei cosa mi consiglia?
Distinti saluti