Utente 536XXX
Mio marito ha subìto un trapianto di rene (riuscito) a gennaio di quest'anno. Ora, di tanto in tanto, lamenta un fastidio appena sotto la cicatrice: sente come se tirasse lo strato al di sotto della pelle. Lo sente maggiormente quando ha la vescica piena. Potrebbe trattarsi del tessuto che sta riprendendo piano piano la sensibilità?

[#1] dopo  
Dr. Filippo Mangione

28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Sensazioni incongrue, talvolte fastidiose, sono correlate alla denervazione nell'area della ferita.
Sarà comunque utile riferire i sintomi ai propri curanti per programmare eventualmente un'ecografia per escludere la presenza di piccole raccolte di linfa nella neologgia renale (linfoceli).
Dr. Filippo Mangione
Specialista in Nefrologia
Dirigente Medico - Fondaz. IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia

[#2] dopo  
Utente 536XXX

La ringrazio molto per il Suo consulto.

[#3] dopo  
Utente 536XXX

Mi scusi, avrei ancora una domanda: è urgente accertarsi della cosa? Lo chiedo perché, essendo in ferie, non so se mio marito riuscirà a contattare subito i medici.

[#4] dopo  
Dr. Filippo Mangione

28% attività
4% attualità
16% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Non sono in grado, da qui, si stabilire l'urgenza. Da come racconta lei i fatti, pare proprio di no.
Io comunque consiglio sempre ai pazienti seguiti da noi di contattarci, anche telefonicamente, per ogni dubbio.
Dr. Filippo Mangione
Specialista in Nefrologia
Dirigente Medico - Fondaz. IRCCS Policlinico S. Matteo - Pavia