Utente 714XXX
Gentili Dottori da circa 6 giorni ho notato una frequente minzione ma senza bruciori.Ho effettuato un esame urina +urinocultura ma risultata negativa.A questo ho altri sintomi associati come urine scure e febbricola 37°che avverto nel tardo pomeriggio.Ho praticato un prelievo ematico con i seguenti risultati;
emocromo nella norma.azotemia 40,glicemia 92,creatinina 0,77 got 9 e gpt 12.Inoltre il 25-03-2009 ho fatto un eco addome e riguardo ai reni si evidenziava che il parenchima appariva dismogeneo a sx per la presenza di due formazioni cistiche.Normale il rapporto cortico-midollare e assenza di estasia delle vie escretrici intrarenali e di definite immagini di calcoli.C'è correlazione tra la sintomatologia e i risultati degli esami?? Devo fare qualche altra indagine??? Vi ringrazio anticipatamente per una vostra eventuale risposta.

[#1] dopo  
Dr. Rita Caponetti

24% attività
0% attualità
8% socialità
GROSSETO (GR)

Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
ripeterei di nuovo l'esame delle urine ed una urinocoltura, iniziando comunque subito dopo una terapia antibiotica per una eventuale cistite, che, da quanto lei descrive, dovrebbe essere la causa della febbre e delle minzioni frequenti.
Il quadro ecografico descritto non giustifica questi sintomi ed direi che è un riscontro del tutto occasionale, da ricontrollare nel tempo.
Qualora invece la febbre dovesse persistere, dovrà effettuare altri esami, che permettano di scoprirne la causa, anche al di fuori di una patologia strettamente legata alle vie urinarie.
Cordiali saluti
Dr. Rita Caponetti