Forte dolore alle gambe

Buona sera,volevo un parere su un problema alle gambe di mio padre che da anni riferisce dolori non ben specificati particolarmente di notte che tende a miglioramento olo con movimenti.Ha fatto diversi esami che provo a riassumere.
ECO DOPPLER ARTERIOSO E VENOSO:dove si evidenziano alterazioni degenerative parietali(arterioso)dilatazione e minima insufficienza del SVP DX.Insufficienza delle crosse sefenofemorale DX(venoso).
EMG:l'esame ha mostrato segni di pregresso danno neuogeno,in assenza di denervazione in atto a livello metamerico L4-L5;L5-S1 minore a sx, non avvenuta reinervazione a livello metamerico L5-S1 a dx.
RM CERVICALE: nella norma.
RM LOMBARE: a livello L2-L3 L3-L4 è presente erniazione discale L4-L5 dilatazione dell'anulus fibroso.Il canale vertebrale presenta dimensioni minori risptto alla norma.
RM ENCEFALO:in sede peri-ventricolare bilaterale presenza di piccole lacune ischemiche.
RX GINOCCHIA:marcata gonartrosi.
RX LOMBO-SACRALE:segni di spondilo-artrosi.
Ha preso farmaci come NEUROUTIN e TIOBEC senza risultati.Mio padre a 69 anni e fà l'imbianchino.In attesa di una sua risposta la ringrazio e le porgo distinti saluti.
[#1]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio tantissimo per la sua spiegazione.

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa