Utente
Salve,vi ho scritto diverse volte,per aver paura di prendere una malattia grave.... Volevo dirvi che sono andato dal mio neurologo e mi ha eseguito l'esame obbiettivo,dicendomi che non ho niente,e se volevo stare piu tranquillo,di farmi fare i potenziali evocati uditivi e visivi. Li ho eeseguiti e sono risultati negativi,sono piu tranquillo,ma con il passare dei giorni,mi sto preoccupando ancora. Non volevo reagire in questo modo,volevo reagire diversamente. Ora lui mi ha prescritto le goccie "COMPENDIUM" e delle pillore "XERISTAR" diciamo che mi sento meglio,ma leggendo internet ho preso a conoscienza che i potenziali evocati possono essere non attendibili.... Questo è vero?
Io durante la giornata ho senzazioni di formicolio sotto il piede e un po di bruciore,ma un bruciore lieve,poi passa e mi sento in testa un po di compressione,ieri sera invece mi sento un po di calore nella gamba destra... Il neurologo mi ha detto che e tutta somatizzazione,ma io ho paura,molta paura... Cosa potrebbe essere? C'e da dire che queste goccie mi fanno sentire un po rinco....e a volte sembra di essere fuori dal mondo...
Questo bruciore puo essere somatizazzione?
DEvo stare tranquillo?
Aspetto vostre nuove... distinti saluti

[#1]  
Dr. Massimo Muciaccia

28% attività
4% attualità
12% socialità
CONVERSANO (BA)
BARLETTA (BT)
MODUGNO (BA)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
Gentile utente,

segua i consigli del suo neurologo.
Un esame obiettivo neurologico negativo esclude importanti patologie neurologiche.
I disturbi d'ansia, i disturbi dell'umore, le somatizzazioni, sono tutti problemi abbastanza diffusi e richiedono cicli prolungati con farmaci ansiolitici e antidepressivi.
Tanti saluti.
DOTT. MASSIMO MUCIACCIA
SPECIALISTA IN NEUROLOGIA
ASL BAT - ASL BARI