Utente cancellato
Buongiorno dottori, avrei una perplessità. Ho è vero che è facilitata la trasmissione di cancro fra esseri umani se la trasmissione avviene per contatto sanguigno tra madre e figlio. Non intendo madre e feto ma madre e figlio già uomo adulto, ragazzo o comunque già partorito e di qualche anno. Cioè se prendiamo ad esempio quel "famoso" caso di isticitoma fibroso, è possibile un contagio via sangue DA madre A figlio? Grazie mille per il chiarimento in anticipo
Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Vito Barbieri

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
8% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Pressochè impossibile.
Perché il sistema immunitario è diverso anche tra madre e figlio (il figlio eredita anche i geni del padre).
Le differenze tra individui fanno si che il sistema immunitario attacchi eventuali cellule provenienti da un individuo diverso.
La storia del contagio è una eventualità praticamente impossibile, nonostante alcune notizie recenti.

Tutt'altra cosa è la predisposizione genetica ereditaria a tumori che può portare individui della stessa famiglia ad avere tumori.
Cordiali saluti
Dr Vito Barbieri
Dirigente Medico Oncologo
Azienda Ospedaliera-Universitaria - Catanzaro