Dolore tendineo caviglia sx

Buongiorno,
senza aver subito traumi o distorsioni, da circa 3 mesi accuso un dolore tipo forte bruciore alla caviglia sx.
Il dolore lo accuso soprattutto a freddo, dopo qualche minuto di camminom, quasi scompare.
Mi è stata prescritta un'ecografia di cui riporto l'esito:

"L'esame comparativo delle caviglie evidenzia a sx un modesto edema flogistico dei due peronei in sede paramalleolare ove appaiono ipoecogeni, circondati da una sottile falsa liquida.
I tendini appaioni integri e in sede.
Non versamenti articolari.
Il legamento peroneo astralgico anteriore e il peroneo calcaneare sono integri.
Una minuta calcificazione è sul versante peroneale profondo del peroneo astralgico.
Nella norma il tendine d'achille.
Non evidenti patologie muscolari o nervose lungo il terzo inferiore della gamba"

Ora sono in attesa di visita ortopedica, nel frattempo vorrei sapere di cosa si tratta, e cosa posso fare per curare questa patologia.

Grazie.
Cordiali saluti.


[#1]
Dr. Roberto Leo Ortopedico 3,8k 177
Gentile utente,
dire di cosa si tratta appare difficile dal momento che una diagnosi esatta e' possibile solamente successivamente ad una visita clinica diretta.
Inoltre lei non ci aiuta perche' non ci riferisce in che parte della caviglia sono i dolori (malleolo interno, malleolo esterno, collo piede, tendine achille). Tale informazione ci aiuterebbe a capire se i tendini peronei che dal referto della ECO sembrano infiammati possano essere òla causa dei suopi dolori.
Cordiali saluti.

Dr. Roberto LEO

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la tempestiva risposta.
Il dolore è localizzato intorno al malleolo esterno, e, come dicevo a caldo tende a diminuire sensibilmente.
Inoltre il dolore lo sento in 'superficie', cioè non sembra essere un dolore all'articolazione.

Nel frattempo come mi devo comportare? Cercare di stare a riposo? fasciare la caviglia? usare pomate a base di antinfiammatori?

Grazie ancora.
Cordiali saluti.
[#3]
Dr. Roberto Leo Ortopedico 3,8k 177
I sintomi che lei epsone confermerebbero la possibilita' che vi sia una tendinite dei peronei.
Tuttavia si tratta solo di una ipotesi in quanto attraverso un consulto telematico come questo la visita clinica diretta non e' possibile.
Nella attesa dunque di una visita clionica diretta cui le consiglio di sottoporsi nei prossimi giorni le consiglio:
- Ghiaccio ocale a fasi alterne di 15 minuti
- Applicazione prima di coricarsi di cerotto anti-infiammaotrio
- Applicazione 2 o 3 volte al giorno di creme antiinfiammatorie.

Cordiali saluti

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa