Utente
Vengo fuori da un grave incidente stradale con trauma polmonare, distacco di quattro apofisi trasverse, frattura all'ulna non accertata da parte dei medici della terapia intensiva e .. dulcis in fundo .. pproblemi al ginocchio sinistro. Dalla RM fatta in data 07/11/2007 "L'esame RM del ginocchio sn, eseguito mediante scansioni sagittali coronali e trasversali con immagini pesate in T1, T2 e con tecnica STIR, evidenzia: alterata intensità di segnale del corno anteriore del menisco mediale, come per lesione dello stesso, normale il corpo ed il corno posteriore. Non si evidenziano lesiano a carico del menisco laterale. notevole assottigliamento e disomogeneità del legamento crociato posteriore, al suo terzo prossimale, come da rottura subtotale dello stesso e notevole assottiagliamento del legamento crociato anteriore alla sua inserzione femorale, come da rottura parziale. Non si evidenziano lesioni a carico dei legamenti collaterali. Normali i tendini quarecipitale e rotuleo. alterata intensità di segnale a livello subcondrale del terzo antero-mediale dell'emipiatto tibiale mediale e a livello del tessuto osseo spongioso del terzo postero - laterale del condilo femorale esterno, come per esiti consuntivi da impatto. Rotula in asse ai gradi di flessione del ginocchio utilizzati per l'esame. Presenza di versamento fluido retro-rotuleo e retro-quadricipitale. Dovrò operarmi ? Potrò tornare a giocare al calcio ? Grazie

[#1]  
Dr. Michele Milano

48% attività
0% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
MONCALIERI (TO)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
probabilmente si, ma aspetterei un po'. Aspetterei che ci sia una stabilizzazione del quadro clinico. Ripeterei a distanza di sei mesi la risonanza e dopo deciderei sul dafarsi? Potrà tornare a giocare a calcio ma non in tempi brevi.
Tanti auguri
Dr. M. Milano
drmilano@libero.it - www.lamanoedintorni.altervista.org
NB: il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Utente
Il fatto che potrò ritornare a fare sport (calcio), anche se in tempi non brevi, mi rincuora e mi risolleva ed anche tanto(passare 15 gg in rianimazione per poi ritrovarsi con un'ulna fratturata che stà cercando di guarire da sola e, cosa pià grave, con una caviglia fortemente danneggiata non è certo piacevole). La ringrazio e le farò sapere il responso dell'ortopedico che a breve mi dovrà visitare.

[#3] dopo  
Utente
***ATTENZIONE!***
Questo consulto risulta aggiornato a più di DUE MESI fa:
valuta attentamente se la tua risposta può ancora essere utile all'utente!

Se ritieni opportuno inviare comunque il tuo consulto all'utente allora CANCELLA TUTTO QUESTO AVVISO e scrivi qui di seguito, grazie.