Utente 597XXX
Salve mi chiamo denny!cercherò di essere breve.Dalla scorsa estate ho a che fare con un fastidioso dolore al gomito dx!Lo scorso novembre mi recai da un ortopedico privato che mi fece fare urgentemente una risonanza magnetica al gomito stesso per verificare la presenza di eventuali "sassolini"!L'esito è il seguente:lesione osteocondrale a carattere erosivo in corrispondenza della condilo omerale laterale!Verificato ciò l'ortopedico mi ha prescritto(il suo referto è stato:condropatia fossa olecranica gomito dx)3 cicli di ionoforesi,tens e magnetoterapia e condral 800 mg per 3 mesi!in tutta verità vi dirò che non è servito quasi a niente.Continuo ,a distanza di mesi,ad accusare codesti dolori al gomito soprattutto in estensione!Premetto che sono uno sportivo appasionato di pesi!ho abbandonato su consiglio medico già da oltre 3 mesi la palestra per sfruttare il fattore "riposo" Ma come dicevo prima non è servito a niente.Qualsiasi cosa io impugni col braccio dx e lo estendo estendo il gomito mi fa male!non vorrei che la cosa diventi cronica e soprattutto vorrei tornare ad allenarmi visto che ho 32 anni!Ci sono alternative più efficaci alle cure che ho effettuato?Vi prego aiutatemi perchè ormai sono mesi che sopporto con pazienza ma non voglio arrendermi!GRAZIE !!!

[#1]  
59392

Cancellato nel 2008
Gentile amico le consiglio di rivolgersi ad uno specialista del gomito. Le consiglio questo centro:

Cattolica (RN): Centro di Eccellenza in Chirurgia della Spalla e Gomito. Ospedale Cervesi

Dr. F. Campi

Forlì: 0543-36288
Rimini: 0541-394806
Gambettola: 0547-57188
Riccione: 0541- 660796