x

x

Risonanza magnetica: probabile ipertrofia del tessuto malt

Salve,
Ho 24 anni e da circa 3 mesi ho notato un alterata percezione dei colori dall'occhio sinistro.

Ho effettuato una visita oculistica, campo visivo e visita neurologica, tutto nella norma.

Il neurologo mi ha prescritto la risonanza magnetica encefalo e tronco encefalo con studio orbite con e senza mezza di contrasto.

Nel referto trovo scritto:
A livello della parete postero-superiore del rinofaringe, in sede mediana, si riconosce tessuto a morfologia nodulare (diametri assiali 15x12mm ed estensione cranio-caudale di 15mm) e margini lievemente lobulati che aggetta nel lume e si caratterizza per tenue enhancement dopo mde: probabile ipertrofia del tessuto MALT, utile valutazione specialistica ORI.


Potete spiegarmi meglio di cosa si tratta?
Grazie mille.
[#1]
Dr.ssa Alba Milia Otorinolaringoiatra, Medico termale 525 37
Gentile utente è possibile si tratti di una persistenza di adenoidi. Correttamente il radiologo consiglia una visita otorino. Le verrà prescritto dallo specialista di eseguire una fibro scopia nasale per visionare direttamente l'area rinofaringea (con la visita standard non si vede tale area in quanto è dietro il naso) e per valutare le caratteristiche macroscopiche di questa neoformazione. Per poi chiarire di cosa si tratta potra' essere programmata la biopsia con esame istologico.
Questi descritti sono in genere gli step che vengono seguiti.

Dr.ssa alba milia
Specialista in Otorinolaringoiatria
Centro Medico Stand-up (PV)
San Giorgio Clinic Voghera (pv)

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio