Utente 704XXX
Buongiorno sigg.ri Medici, volevo chiedere questo. Mio figlio di 4 anni beve in continuazione. Beve in maniera disordinata, continua e in goni luogo tanto da dover essere costretti a portarci una bottiglia di acqua in giro ovunque andiamo. Praticamente beve ogni 20/30 minuti ed è in grado di bere anche 1 litro di acqua in meno di un ora. Per questo la notte abbiamo dovuto riutilizzare il pannolino in quanto urinando in continuazione bagnava il letto di continuo. Il problema è che non si sveglia nemmeno per urinare, e urina spesso non arrivando a volte nemmeno al bagno.
Tengo a precisare che il bambino è perfettamente sano, ovvero mai malattie gravi, solamente un pò allergico a determinate cose che ancora non siamo riusciti ad individuare causa giovane età che non permette agli esami del sangue di essere veritieri. Chiedo cosa fare per questo problema e de ventualmente che tipo di visita fare e presso chi. Il bambino è iperattivo e adesso fa molto caldo, ma lui beve tanto anche in inverno. In attesa di una vs. risposta vi auguro Buone Ferie. Saluti

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signore il problema che lei segnala è delicsato perchè pone sostanzialmente il medico di fronte a due possibilità:

che si tratti di un disturbo endocrino-metabolico di origine ipofisaria (transitorio o meno, di inappropriata secrezione di ormone antidiuretico) o secondario ad altre patologie; ma la diagnosi differenziale va fatta in ambiente alamente specializzato,

oppure che si tratti di un disturbo compulsivo a bere acqua di tipo psicogeno.

Certo è che il problema va affrontato: la "giovane età" non rende assolytamente inaffidabili le indagini, specialmente in un centro pediatrico specializzato presso il quale vi consiglio di rivolgervi.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 704XXX

Buongiorno dottoressa e grazie per la risposta.
Per analisi flasate intendevo dire che le analisi del sangue le abbiamo fatte fare tutte e che. lo stesso istituto, ci ha detto che a questa età non gli esami non danno quasi mai una risposta certa. Il centro specializzato che mi diceva quale potrebbe essere per noi che siamo nei dintorni di Roma e che tipo di visite effettuare? Non crwedo una semplice visita pediatrica, anche perchè il bns. pediatra ci ha detto che il fatto che beva molto e urini parecchioo nei bambini è normale, e che il fatto di aver rimesso il pannolino non significa nioente perchè ci sono bambioni che necessitano di molto tempo per toglierlo. Io non la vedo così... Comunque se potete darmi qualche riferimento ve ne sarei grato. La saluto cordialmente.

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile signore, "tutte" le analisi è impossibile, specialmente quelle a cui faccio riferimento, in quanto vanno fatte in ambiente ospedaliero; Non possiamo da questo sito purtroppo consigliare alcuna struttura, ma se siete nei dintorni di Roma, a Roma, un orientamento potreste sicuramente trovarlo presso il Dipartimento di Scienze pediatriche del Policlinico; potreste fare una consulenza endocrino-metabolica per cominciare da una parte. Saranno loro poi a valutare cosa fare, quali test fare e se farli, oppure proporre una consulenza neuropsichiatrica che vi tranquillizzi e vi guidi anche a risolvere un problema che potrebbe essere semplicemnete una compulsione a bere.

Cordiali saluti
Dott.Agnesina Pozzi