Utente 181XXX
salve dottori sono una mamma di un bimbo di quasi due anni di preciso tra 5 gg....il mio problema e che da ieri cosa che nn era mai successa fino ad ora e che sento mio figlio che quando parla in alcune parole e come se balbuziasse..nel senso se deve dire nonno lo sento dire nonononno..ma nn lo fà sempre....cs mi consigliate di fare...avvisare il pediatra o lasciare perdere....Ripeto e una parola su tante..infiniti ringraziamenti

[#1] dopo  
Dr.ssa Melania Del Vecchio

20% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Buongiorno signora,
vorrei rassicurarla sul fatto che è ancora prematuro parlare di balbuzie ma è positivo che lei sia una mamma attenta e osservatrice.
Le consiglio di osservare per una settimana suo figlio e di annotare su un quaderno ogni volta che le sembra di sentire suo figlio balbettare. Dopodichè se la cosa si è ripetuta più volte le consiglio di rivolgersi in primis al suo pediatra portando con sè il diario di bordo da lei scritto!
Resto a sua disposizione per altri chiarimenti.
Buona giornata
Dr.ssa Melania Del Vecchio
Psicologa, Psicoterapeuta
www.melaniadelvecchio.com
melaniadelvecchio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 181XXX

gentile dottoressa..la ringrazio di cuore per la sua risposta..noto che mio figlio da qualche giorno lo fà molto di meno solo ad esempio quando vuole dire di fretta mamma papà nonna inizia a balbettare un pò.
mi deve perdonare sà sono una ragazza di 29 anni e sono una persona ansiosa e anche tanto...avendo io passato una infanzia nn tanto tranquilla e avendo una mamma che possiamo dire e sempre quasi depressa....in più io operata al seno avendo un fibroadenoma e ora sono giorni che accuso e sento un forte dolore all'altro seno con un'altra bella pallina che mi fà male...il mio senologo mi ha detto che vuole vedermi a fine novembre avendomi visitata a fine maggio ...ma io ho troppa paura di avere qualcosa e poi leggo e rileggo su internet...e sto uscendo un pò fuori di testa..mi deve perdonare se ho approfittato della situazione per parlare del mio problema ma avendo letto che lei e una psicologa ne ho approfittato visto che quasi tutti mi dicono che ne ho bisogno....un grazie di cuore e spero in una sua risposta.....grazie

[#3] dopo  
Dr.ssa Melania Del Vecchio

20% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Gentile signora, dal suo racconto si percepisce una grande preoccupazione, se avesse l'occasione di parlarne con un esperto di persona sarebbe per lei molto utile, nel frattempo però mi sento di consigliarle di non dare troppo peso a tutto ciò che sente in tv o che legge..si concentri sul suo bambino che è il dono più bello che una donna può avere. A Novembre quando andrà a fare la visita dal senologo sapremo se c'è motivo di preoccuparsi oppure no. e non si dimentichi che ha già avuto la forza per combattere alcune difficoltà incontrate nella vita e di sicuro troverà la forza per combattere tutto ciò che la vita ha in serbo per lei. Ha già dei pregressi in famiglia, mi ha detto che sua madre soffre di depressione quindi è bene non lasciarsi sopraffare dalla paranoia e affrontare le situazioni giorno per giorno. Sia forte.
Mi tenga informata.
Buona giornata
Dr.ssa Melania Del Vecchio
Psicologa, Psicoterapeuta
www.melaniadelvecchio.com
melaniadelvecchio@hotmail.it

[#4] dopo  
Utente 181XXX

la ringrazio....si diciamo che la vita me ne ha fatte passare di cs brutte....ma nn di salute...iniziando dal divorzio di mio padre che mi ha lasciato sola cn mia mamma all eta di due anni..ma altre tante cs che nn sono qui a raccontare o veramente scoppia la depressione...un unica domada che nn sò se mi può aiutare a risolvere ma secondo lei se avessi avuto al seno qualcosa di brutto avrei accusato dolore....in più al senologo può bastare solo la visita senza eco per capire che sia un fibroadenoma...mi perdoni....buona serata a lei

[#5] dopo  
Dr.ssa Melania Del Vecchio

20% attività
0% attualità
0% socialità
PAVIA (PV)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2011
Mi dispiace non poterla accontentare, ma a questa domanda non posso rispondere perchè non sono laureata in medicina ma in psicologia e non ho le giuste competenze per farlo. Le consiglio di fare questa domanda ad un esperto o ancor meglio lasci stare e chieda direttamente al suo senologo. Per l'ecografia sono sicura che se il suo dottore lo riterrà opportuna dopo una prima visita gliela prescriverà.
Buona giornata
Dr.ssa Melania Del Vecchio
Psicologa, Psicoterapeuta
www.melaniadelvecchio.com
melaniadelvecchio@hotmail.it