Utente 101XXX
Salve, mia figlia è nata il 18 agosto 2012, parto cesario alla 38,2 settimana di gestazione, APGAR= 1 min. 9 5min. 10.
Peso alla nascita 2,5 kg, lunghezza 48 cm,circonferenza cranica 32,4 cm.
All'uscita dalla clinica, dopo 3 giorni pesava 2,380 kg. Oggi il peso è di 2,900 kg, allattamento esclusivo al seno.

Alla prima visita pediatrica, la nostra dottoressa ha riscontrato un piccolo soffio al cuore, così ci consigliava un ecocardiogramma.
L'esito del suddetto esame è stato negativo: normali cavità cardiache, valvole cardiache,arteria polmonare, arco aortico, setti integri, normali flussi doppler, normale il pericardio.

conclusione: si segnala minima accelerazione di flusso al livello del ramo polmonare sinistro.

In merito a quest'ultima conclusione,Volevo chiederVi cosa ne pensate, è opportuno rifare l'esame a distanza di qualche mese?
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Pinto

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
0% attualità
20% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
TORRE ANNUNZIATA (NA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2011
Gentile signore
le consiglio una consulenza di cardiologia pediatrica e la ripetizione dell'esame
un cordiale saluto
Dr. Gaetano Pinto

[#2] dopo  
Utente 101XXX

Il dottore che ha fatto l'esame è gia' un cardiologo pediatrico, mi ha detto che è tutto ok, e non c'è bisogno di ripetere l'esame.
Ha aggiunto comunque, che se si vuol esser pignoli si puo' rifare l'ecocardiogramma tra 1 anno circa...

Volevo chiedere se in realtà mi ha detto bene, e se potevate confermare il suo commento.
Grazie.