Utente 161XXX
Salve,
ho un problema con la mia bambina.
Ha compiuto 1 anno il 27 ottobre, e alla visita periodica di ieri, risultava 13kg per 77 cm.
La bambina è nata di 3.390 per 50 cm. Fino ai 3 mesi ha preso il latte materno. A 3 mesi pesava 5,600. Nella norma quindi. A 6 mesi, con latte artificiale e un primo svezzamento iniziato a 4 mesi con frutta e 5 mesi con pappe e omogeneizzati, pesava 9 kg. A 9 mesi pesava 10,600. E ora a 12 mesi 13 kg. Secondo i normali indici di accrescimento.......è addirittura sopra la soglia di obesità! La bambina è stata vista da vari pediatri. Uno dei quali mi ha fatto fare un pò di analisi del sangue dalle quali non è apparentemente venuto fuori nulla. Tutti erano concordi nel dire che la bambina "cresce così" e che nel momento in cui si sarebbe messa in movimento, avrebbe iniziato a prendere meno peso. Il punto è che ormai è in una sorta di "circolo vizioso". A causa del peso (ma anche della pigrizia) si muove ben poco. Non ne vuole sapere di gattonare. E solo ora ha iniziato a mettersi in piedi nella culla e nel box. La pediatra attuale (in quanto ho cambiato regione) me l'ha praticamente messa a dieta. A colazione e prima di dormire non + 200g di latte ma 150 (l'ho dato sempre bianco senza biscotti). A pranzo non + 2 cucchiai di pastina ma solo 1. Con 1 omogeneizzato e passato di verdure. Frutta solo 1 omo al giorno (la fresca purtroppo nn la mangia). 1 yogurt al pomeriggio. a cena, anzichè 150g di brodo, solo 100, al fine di mettere meno crema multicereali. Francamente non so più che pensare. Può una bimba di 1 anno essere messa a dieta? non ha mai mangiato + di quanto nn mi avessero consigliato i pediatri. mai dolci o altra roba. C'è qualche analisi che secondo voi la bambina deve fare? 13 kg a 1 anno è davvero esagerato!!

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Signora
suppongo che anche la curva dell'altezza abbia la stessa velocità, lei non lo dice;

di sicuro la prima cosa da fare è seguire meglio l'alimentazione. Non si tratta di fare"diete" ma è chiaro che gli omogeneizzati ad un anno devono essere messi via per una serie di ragioni. L'omogeneizzato ad esempio di manzo e pollo contiene:
15% manzo
15% pollo
e il restante 70% sono schifezze inutili come farine (che ingrassano), sale (che gonfia). Dunque quanto prima deve smettere con gli omogeneizzati e dare i cibi naturali; carne e pesce (sogliola, platessa, merluzzo) cotti a vapore e schiacciati o frullati (aspettando qualche minuto dopo la frullatura) o tritati finemente ed anche i legumi (ad esempio le piccole lenticchie decorticate, il passato di piselli, ceci; si anche all'uovo alla coque anche due alla settimana. Del latte, dopo lo svezzamento..si può fare anche a meno, l'essere umano è l'unico essere vivente mammifero... che ne prolunga così tanto l'assunzione! Infine la frutta: non è affatto dietetica, la frutta fa ingrassare se assunta in grande quantità.
Prima di inserire la piccola in una spirale di indagini, riguardi l'alimentazione; poi tra qualche mese si rivaluta il tutto.

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 161XXX

Grazie per la risposta dottoressa.
La bambina, come ho scritto all'inizio, è lunga 77 cm.
Per quanto riguarda gli omogeneizzati...io vivo a lampedusa. La merce che arriva (quando arriva) molto spesso non arriva in "buono stato". (nel lungo trasporto, per mancanza di corrente dei camion o del traghetto e per tanti altri motivi vari si deteriora). Per questo motivo ho un pò "il terrore" di darle carne fresca. Sono qui da poco....e più di qualche volta mi è capitato di nn star bene con l'intestino, dopo aver mangiato fettine ecc. E' per questo motivo che continuo a darle omogeneizzati.

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Intendevo lo "stacco" riguardo all'altezza, c'è stato anche quello intorno ai 4-5 mesi?
Oh santa pace..mi dispiace per la situazione di collegamento. Magari si potrebbe andare una volta al mese ad Agrigento (credo sia la città più vicina), fare una scorta e congelare. Se ben congelati e poi scongelati i cibi mantengono le loro proprietà.
Per il pesce però non credo i siano problemi, almeno il merluzzo lì lo avete fresco di sicuro. I legumi sono uguali dappertutto. Intanto cominci ad aggiungere questi due alimenti sostituendo qualche omogeneizzato. La verdura per quanto possa viaggiare si può vedere se è in buono stato o meno (bietola, lattuga, carote, zucchine). Non abbia paura. Si rilassi e cominci a chiedere se lì intorno ci sono coltivazioni, magari potrebbe anche scoprire qualche agricoltura biologica o allevamenti sani.
Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi

[#4] dopo  
Utente 161XXX

Grazie Dottoressa.
Per le verdure...si quelle si vedono se sono buone o meno.
Qui la terra è ARIDA. Non c'è alcun allevamento, nessuna agricoltura biologica. E' un posto disagiato. Devo rimanerci per 3 anni purtroppo. L'unico alimento sicuro e fresco è il pesce. I legumi....ahimè non è per niente amante. Le ho dato proprio ora le lenticchie rosse fatte a crema, con il passato di verdure e il suo cucchiaio raso di pastina.....e non era entusiasta! (avrà preso da me...). Riguardo allo stacco di altezza.... ahimè no!!! Ora si è allungata....ma per un lungo periodo è stata abbastanza "nanetta" con un peso eccessivo (sembrava una vera e propria pallina. a 6 mesi 9 kg per 64,5 cm . a 9 mesi 10,6 kg, ma in questo caso ha preso anche molta altezza in quanto era 73.5 cm)