Utente 333XXX
Salve, per prima cosa vorrei ringraziare per un' eventuale risposta a questa domanda e mi scuso nel caso che essa sia nella sezione sbagliata.
Sono un ragazzo di 18 anni ho letto siti su siti sulla pubertà e crescita ritardata, non riuscendo a darmi delle risposte concrete ho deciso quindi di chiedere qui un consulto.
Come ho già detto ho 18 anni e sono all' incirca alto 1.63, non conosco la statura esatta dei miei genitori, mio padre avrà 1 o 2 centimetri più di me e mia madre l' ho già superata.
Mi è già stato riferito di essere un ragazzo che fin da bambino sotto crescita e peso (con gh normale correggetemi se sbaglio) e ora raggiunta questa età, mi sto iniziando a domandare se sia normale non avere barba, avere l aspetto di un ragazzo di 14/15 anni e non aver completato lo sviluppo nella "zona intima" poiché dimensioni ( comprese quelle testicolari) sono nettamente inferiori alla cerchia di ragazzi della mia età, oltretutto non ho una folta peluria in certe zone addirittura manca a differenza dei miei coetanei. Quindi le mie domande sono? E normale tutto ciò? Ho speranza di crescere di ossatura e magari ancora di statura? E normale avere così tanto ritardo nella zona intima? Quando potrebbe iniziare lo sviluppo decisivo che mi consenta da passare dall aspetto di un ragazzino a quello di un "giovane adulto"? Ringrazio ancora qualora si riuscisse a rispondere alle mie assillanti domande.

[#1] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile ragazzo, la sezione è corretta perché la pediatria si occupa anche degli adolescenti. Vorrei innanzitutto tranquillizzarla dicendole che ciascuno ha il suo ritmo di crescita e non va bene fare paragoni con i suoi coetanei.
In base all'altezza dei suoi genitori (160-158) lei ha una previsione media di 1,72 con un minimo di 1,65 ed un massimo di 1,79. Insomma sono previsioni..poi la crescita ha tanti fattori compreso l'ambiente, l'alimentazione, lo stress, l'attività fisica, il sonno utile. Insomma tante variabili possono influenzarla in meglio o in peggio.
La mancanza di aumento di volume dei testicoli a 14 anni (in aggiunta a mancata comparsa di peluria) richiederebbe approfondimenti perché ci potrebbe essere un ritardo di crescita di origine gonadica o di origine ipofisaria e l'escluderlo permette di stare tranquilli su quei ritardi parafisiologici e transitori che non richiedono alcuna terapia. Bene sarebbe anche stabilire l'età ossea con radiografia del polso, in questi casi, non solo nei bambini ma anche negli adolescenti con caratteristiche di ritardato sviluppo, controllando le cartilagini di accrescimento. Potrebbe essere utile anche un primo esame di laboratorio generale, vedere se per caso non abbia un malassorbimento.

In ogni caso insomma non stia a lambiccarsi il cervello; la cosa migliore da fare è andare dal suo medico e fare una visita generale. Sarà lui a decidere cosa sia meglio fare ed indagare.
Chieda a suo padre se per caso anche lui ha avuto un ritardo di sviluppo in pubertà.

Cordiali saluti
Dott.ssa Agnesina Pozzi

[#2] dopo  
Utente 333XXX

Grazie mille dottoressa,
Provvederò andando dal medico per fare una visita generale come consigliato da lei, e cercherò di tranquillizzarmi un minimo, la ringrazio davvero tanto del tempo speso a rispondermi.

[#3] dopo  
Dr. Agnesina Pozzi

48% attività
4% attualità
20% socialità
()

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Di nulla. Nessun tempo è mai stato speso meglio!