Utente 407XXX
Buongiorno. Il mio bimbo di 3 anni e mezzo accusava da qualche giorno fastidio al pene e mi limitavo ad insistere sull'igiene e ad evitare che il bimbo si toccasse troppo. L'altro ieri ho notato che il pene era leggermente gonfio ed il bimbo non voleva farsi toccare così ho incaricato i nonni di portarlo dal pediatra il quale ha riportato su un appunto "parziale divulsione aderenza prepuziali in parte già recise". Applicare gentalyn beta crema 2v al dì x 3-4 gg. Bere molta acqua.
Detto ciò, i nonni sono stati poco chiari sull'igiene e la cura da affrontare per i prossimi giorni e tra il fine settimana e le festività, non ho la possibilità di sentire il pediatra. Il mio dubbio è: devo abbassare completamente il prepuzio? Stamattina mio marito lo ha fatto e risulta abbastanza lacerato (per non parlare del dolore che il bimbo prova!). La crema devo applicarla sul glande o sulla parte lacerata? Grazie in anticipo per le eventuali risposte.

[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri

36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
il consiglio è di far valutare vostro figlio da un chirurgo pediatra per valutare esattamente la situazione.
All'età di vostro figlio è normale che ci siano delle aderenze balano-prepuziali e per tale motivo è fondamentale non provare ad eseguire manovre nel tentativo di scoprire "forzatamente" il glande per evitare, non solo dolore al bambino, ma in particolare delle lacerazioni a carico del prepuzio, responsabili successivamente di una "fimosi cicatriziale".
A tale proposito, vi invito a leggere il seguente post:
https://www.medicitalia.it/blog/chirurgia-pediatrica/6394-fimosi-eta-pediatrica-fare.html
A vostra disposizione per ulteriori chiarimenti.
Cordiali saluti.
Dr. Claudio Olivieri

https://www.facebook.com/Claudio.Olivieri.Chirurgo.Pediatrico/