Utente 368XXX
Buongiorno,
sono un fumatore di 41 anni circa 10 sigarette al giorno.
il mese scorso Marzo '19 ho effettuato una rx torace con il seguente esito:
RADIOGRAFIA TORACE

''Non sono evidenti lesioni pleuroparenchmali in atto.

I seni costofrenici sono acuti e pervi.

L'immagine cardioilomediastinica è nella norma''

Ho eseguito questa rx perchè ho da almeno 3/4 mesi un leggero dolore nella zona del pettorale destro appena sopra il capezzolo non è un dolore molto forte e si presenta non in maniera continuativa.

Avendo eseguito una rx posso stare tranquillo che non sia un problema polmonare?

Se così fosse potrebbe essere un problema muscolare o articolare?

Grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Davide Rinaldo

16% attività
12% attualità
0% socialità
DESENZANO DEL GARDA (BS)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2019
Con ogni probabilità è possibile escludere che il dolore riferito sia da imputare a un problema polmonare, vista soprattutto la negatività della Rx torace e che il sintomo "si presenta non in maniera continuativa".
E' possibile che il dolore sia muscolare ma per definirlo sarebbe utile una valutazione fisiatrica
Dr. Davide RINALDO