Utente cancellato
Buonasera, vi spiego la mia situazione, sono in cura per il DOC con sertralina 100 mg al giorno.
Da quando assumo sertralina 100 mg, ogni volta che mi masturbo succede che per eccitarmi ci metto troppo tempo, ma veramente tantissimo tempo e di conseguenza mi sfinisco.
Mi è capitato di arrivare all’orgasmo ma di non avvertire piacere.
Per me masturbarmi è diventato molto complicato perché ci metto troppo tempo.
Di solito avevo molte erezioni durante il giorno, ora quasi neanche una, nemmeno la mattina appena mi sveglio.
Prima di prendere lo Zoloft le avevo.
Ne ho parlato con lo psichiatra, anche della mia paura di andare incontro alla disfunzione sessuale post ssri, lui non sapeva cosa fosse, e quando ha letto in cosa consisteva ha completamente sminuito la cosa dicendo che non è una cosa possibile, ha detto inoltre che un farmaco non può dare origine a disfunzioni permanenti oltre la sospensione.
Non so più che fare, non mi ha nemmeno cambiato la terapia.
A parer suo la sertralina è quella che dà minori effetti collaterali sulla sfera sessuale, quindi non mi ha cambiato la terapia.
Non mi venite a dire che le disfunzioni sessuali causate da SSRI sono per stati depressi o ansiosi, prima di iniziare la terapia era tutto nella norma.
Cosa mi consigliate?
Esiste qualche altro farmaco efficace nel DOC che non intacchi la sfera sessuale?

[#1]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
La sertralina presenta problematiche sessuali come effetto collaterale indiretto per cui in teoria se ha questi disturbi andrebbe cambiato.

Attualmente, le revisioni relativamente a presunte sindromi post uso di ssri stanno ridimensionando le statistiche relative al disturbo che si presenterebbe per cui è improbabile che possa presentarsi.

In ogni caso questa terapia va rivalutata.

Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#2] dopo  
528006

dal 2019
La ringrazio per la risposta. Ma il mio psichiatra ha proprio evidenziato che gli altri SSRI rispetto alla Sertralina hanno ripercussioni di 4/5 volte sul sesso. Poi mi ha detto che ci sarebbe un farmaco che si chiama bupropione che non dà ripercussioni sulla sfera sessuale ma non è indicato nel doc. Ci sono altri farmaci indicati per il DOC che non danno effetti collaterali sulla sfera sessuale? Chiaramente non voglio che me li indichiate ma solo sapere se è possibile passare ad un altro farmaco migliore dal punto di vista degli effetti collaterali ma che mantenga efficacia nel gestire il DOC. Vi ringrazio

[#3]  
Dr. Francesco Saverio Ruggiero

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
AVELLINO (AV)
ISCHIA (NA)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2003
Guardi, secondo quelle che sono le mie conoscenze pratiche della materia, posso affermare che ciò che è affermato dal suo psichiatra non è corrispondente al vero.


Dr. F. S. Ruggiero

http://www.francescoruggiero.it
https://www.facebook.com/francescoruggiero.it/
https://www.instagram.com/psychiatrist72/
https://wa.me/3908251881139

[#4] dopo  
528006

dal 2019
La ringrazio per la sua risposta. Buon proseguimento.