Utente cancellato
Soffro di depressione maggiore di tipo moderato oltre a ansia generalizzata, attacchi di panico, fobie e disturbo ossessivio compulsivo.

Il mio psichiatra mi ha prescritto 2 tavor al giorno da 1 mg e 2 tavor la sera da 1 mg, oltre a 30 mg di remeron la sera e 15 mg di remeron la mattina.

La situazione però non migliora e avendo fatto miriadi di ricerche ho letto che l associazione del remeron con zarelis o efexor è la più indicata per le depressioni resistenti.

Posso sostituire il remeron della mattina con efexor o zarelis?

Potete darmi un aiuto?
Cosa devo fare?
Sono disperato!

[#1]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Non ha una cura per il disturbo ossessivo.
Non dovrebbe ragionarci Lei sulle cure, senz'altro non è possibile su un sito in termini di indicazioni su cosa prendere o non prendere.
Il tavor non saprei che ruolo abbia se non nell'immediato.
are sicuramente rivedere la cura.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#2] dopo  
579252

dal 2020
Riguardo al disturbo ossessivo compulsivo mi è stato prescritto in precedenza da altro psichiatra sereupin che non ho mai preso per i suoi effetti collaterali. Forse ho sbagliato?

[#3]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quali effetti collaterali ? Se non l'ha mai preso...

Comunque, il punto è che questo farmaco non copre quella diagnosi.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it

[#4] dopo  
579252

dal 2020
L' ho letto sul foglietto illustrativo tra gli effetti indesiderati, oltre alle indicazioni del farmaco che coprono esattamente la diagnosi descritta.

[#5]  
Dr. Matteo Pacini

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
VIGEVANO (PV)
MILANO (MI)
BRESCIA (BS)
ROMA (RM)
PISA (PI)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No, la mirtazapina non copre il disturbo ossessivo. Lei si riferiva alla paroxetina evidentemente.

Quindi Lei legge i possibili effetti, e in base a questo non prende un medicinale ? Se è per questo allora, sarebbero tutti uguali.
Cioè se legge il foglietto della mirtazapina, della venlafaxina o del lorazepam per lei sono invece accettabili ? Non saprei, si vede che a lei piacciono di più. I foglietti di questi medicinali oltretutto sono tutti abbastanza simili, per cui non vedo una logica in questa modalità di scelta.
Dr.Matteo Pacini
http://www.psichiatriaedipendenze.it