Utente
Salve gentili medici,
ho deciso di scrivere qui perchè vorrei da voi un parere su un problema che ormai è diventata un'ossessione.
Ho 24 anni, frequento l'università e come ben sapete per poter andare avanti bisogna superare gli esami..fino ad ora è andata quasi sempre bene ma non sono proprio contenta della mia carriera. Studio tantissimo e ho pochi risultati in concreto e tutto questo per la mia timidezza. Non riesco a sostenere un esame tranquilla,mi faccio prendere dal panico, dimentico tutto ma soprattutto non riesco ad esprimere un concetto di senso compiuto. Inizio a balbettare, a fare discorsi contorti che nn portano ad una conclusione,a parlare cn un linguaggio molto semplice.
Questo problema mi capita anche quando parlo con persone che conosco poco e quando accade ciò mi sento molto stupida e non fa altro che incidere sulla mia autostima,che è quasi nulla.
Ho provato ad eseguire degli esercizi,a parlare lentamente a riflettere di più prima di parlare ma niente, non appena mi trovo in una situazione analoga a quella descritta non riesco più a parlare.
Non so se è un problema di natura psicologica o neurologica...non so proprio cosa pensare! Voi cosa mi consigliate, a chi dovrei rivolgermi?

Vi ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Giuseppe Santonocito

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
SIGNA (FI)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Si rivolga innanzitutto al suo medico curante, e ne parli con lui (o lei). Poi s'informi se nella sua zona esistono professionisti in grado di fornirle un supporto psicologico per venire incontro alla sua difficoltà, ad esempio mediante esercizi di rilassamento progressivo. A tale scopo può informarsi privatamente oppure presso la sua ASL di residenza.

Cordiali saluti
Dr. Giuseppe Santonocito - Psicologo Psicoterapeuta
Specialista in psicoterapia breve strategica
www.giuseppesantonocito.it

[#2]  
Dr. Daniel Bulla

52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
MILANO (MI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile ragazza,
le difficoltà ad esprimersi attraverso il linguagio possono avere cause diverse, sia mediche che psicologiche.

Anche nei casi di problematica medica, l'ansia che deriva da performance non soddisfacenti ed imbarazzanti aumenta la probabilità di continuare a parlare con difficoltà

Per non parlare della tua autostima

Proprio per questi motivi penso tu abbia bisogno di un lavoro d'èquipe, nella quale interagiscano diverse figure specialistiche, sia mediche che psicologiche

In alcune zone esistono dei team specifici che si occupano dei problemi di linguaggio. IN alternativa potresti partire dal tuo medico di base o comunque dal tuo territorio (ASL, consultorio familiare, CPS, ecc.)

Anche se inizialmente ti sembrerà una montagna da scalare il dover parlare del tuo problema a sconosciuti, ricorda che probabilmente, appena fatto, ti sentirai già molto meglio

Per questo ti consiglio di muoverti
Cordialmente

Daniel Bulla

[#3]  
Dr. Mariano Indelicato

24% attività
0% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
CATANIA (CT)
PALERMO (PA)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
dai problemi presentati sembra che ci sia un evidente problema di gestione dell'ansia. L'ansia si presenta sotto molteplici forme sia sul pino fisico che psicologico. Le figure professionali che possono meglio trattare problemi legati all'ansia sono gli psicologi e gli psichiatri.
Ciò che dovrebbe rendere, se possibile, più tranquilla è che problemi come quelli da Lei presentati, se opportunamente trattati, si risolvono.
Indelicato Dott. Mariano
idm@dottindelicato.it
www.dottindelicato.it
www.psicoterapiacoppia.it

[#4]  
Dr. Daniel Bulla

52% attività
16% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
MILANO (MI)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2003
Gentile ragazza,
le difficoltà ad esprimersi attraverso il linguagio possono avere cause diverse, sia mediche che psicologiche.

Anche nei casi di problematica medica, l'ansia che deriva da performance non soddisfacenti ed imbarazzanti aumenta la probabilità di continuare a parlare con difficoltà

Per non parlare della tua autostima

Proprio per questi motivi penso tu abbia bisogno di un lavoro d'èquipe, nella quale interagiscano diverse figure specialistiche, sia mediche che psicologiche

In alcune zone esistono dei team specifici che si occupano dei problemi di linguaggio. IN alternativa potresti partire dal tuo medico di base o comunque dal tuo territorio (ASL, consultorio familiare, CPS, ecc.)

Anche se inizialmente ti sembrerà una montagna da scalare il dover parlare del tuo problema a sconosciuti, ricorda che probabilmente, appena fatto, ti sentirai già molto meglio

Per questo ti consiglio di muoverti
Cordialmente

Daniel Bulla

[#5] dopo  
Utente
Grazie a tutti per la vostra disponibilità e per i consigli dati!