Utente
Buon giorno ai medici ,
volevo porre l’attenzione sugli esiti TAC ( cranio+massiccio+atm) prescrittimi per una mal’occlusione ATM ,cui allego referto :



ESITI TAC SENZA CONTRASTO :

CAPO :

TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA DELL’ENCEFALO , VENTRICOLI LATERALI NORMALI.; LIEVE DILATAZIONE DEGLI SPAZI SOTTOARACNOIDEI DELLA CONVESSITA’ CEREBRALE E CEREBELLARE . ASSENZA DI ZONE DI ALTERATA DENSITA’ A LIVELLO DEGLI EMISFERI CEREBRALI O IN FOSSA CRANICA POSTERIORE .


ATM :

TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA MIRATA ALLO STUDIO DELL’ATM ESEGUITA SIA A BOCCA CHIUSA CHE APERTA.
NON ESISTONO SOSTANZIALI MODIFICAZIONI A CARICO DELLA CAVITA’ GLENOIDEA
E DEI CONDILI MANDIBOLARI DA ENTRAMBI I LATI E DELLA NORMALE ESCURSIONE A BOCCA APERTA DEI CONDILI MANDIBOLARI DA ENTRAMBI I LATI .



MASSICCIO FACCIALE + SENI :

TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA DEL MASSICCIO FACCIALE : SONO STATE ESEGUITE SEZIONI SECONDO IL PIANO ASSIALE E RICOSTRUZIONI IN CORONA SAGITTALE .
NON ESISTONO SOSTANZIALI MODIFICAZIONI A CARICO DELLE PARETI ORBITARIE O DEL CONTENUTO ENDOORBITARIO; IPERTROFIA A CARICO DELLA MUCOSA DELLE FOSSE NASALI CON LIEVE PREVALENZA SN; CISTI MUCOSA (VECCHIA AMICA) DEL SENO MASCELLARE DX; MODESTO ISPESSIMENTO DELLA MUCOSA DEL SENO MASCELLARE SN DI SIGNIFICATO INFIAMMATORIO; ISPESSIMENTO A CARICO DELLA MUCOSA DELLE CELLE ETMOIDALI CON LIEVE PREVALENZA DX DI SIGNIFICATO INFIAMMATORIO; ISPESSIMENTO A CARICO DELLA MUCOSA DEI RECESSI NASALI DEI SENI FRONTALI E DEL SENO FRONTALE A SINISTRA DI SIGNIFICATO INFIAMMATORIO;
DEVIAZIONE DELLA PORZIONE OSSEA DEL SETTO NASALE VERSO DX. MODESTO ISPESSIMENTO DELLA MUCOSA DEL SENO SFENOIDALE DI SIGNIFICATO INFIAMMATORIO.

Volevo sapere per cortesia , quali sono i significati clinici di tali esiti , in poche parole volevo sapere se esiste qualche patologia seria.

Grazie ancora per l’attenzione.

[#1]  
Visto che nessuno finora Le ha risposto: No! nessuna patologia seria.
Ma a quest'ora spero che il Suo medico l'abbia già tranquillizzata.
Cordialmente

[#2] dopo  
Utente
Dr.Migliaccio veramente la ringrazio di avermi risposto , sinceramente avevo perso ogni speranza!!
Per fortuna ci sono dei professionisti come Lei.
Comunque e' vero, nel fratttempo il mio medico (a perte il rischio futuro di una sinusite cronica),Mi ha gia' rassicurato in merito.
Pero' vorrei sapere se "LIEVE DILATAZIONE DEGLI SPAZI SOTTOARACNOIDEI DELLA CONVESSITA’ CEREBRALE E CEREBELLARE" s'ignifica invecchiamento del cervello ( io ho 48 anni).

La ringrazio ancora e le auguro una buona serata.

[#3]  
No stia tranquillo. L'invecchiamento patologico è un'altra cosa.
Buona serata anche a Lei.