Insonnia e la fase Rem

Il sonno è uno stato in cui ognuno di noi trascorre circa un terzo della propria vita. Fino a pochi anni fa era opinione diffusa che fosse il risultato di una cessazione delle attività nervose correlate alla veglia. Oggi grazie all’avvento di nuove metodologie di studio, soprattutto la polisonnografia si sa che il sonno non è prodotto dalla cessazione di attività di centri nervosi deputati alla veglia, ma bensì all’attivazione di specifici centri nervosi dislocati soprattutto nella zona del tronco dell’encefalo...

Le vignette mediche di Medicitalia

Condividile con i tuoi amici!