Nel 2011 zitto zitto e quatto quatto, Chung un grosso ricercatore cino-canadese, pubblicava la tecnica per ottenere il primo modello sperimentale sufficientemente attendibile di morbo di la Peyronie, iniettando cellule che producono fibre (fibroblasti) nella tunica del pene di ratto. Non mi dilungherò sui precedenti modelli sperimentali che bene che andasse riproducevano esiti di trauma.

Non contento nel 2013 il dott. Chung iniettava verapamile  (un calcio-antagonista) nelle lesioni così create. E ne otteneva la regressione ed il miglioramento.

Da dire che il verapamile è in uso dal 1994 per iniezioni intraplacca nella terapia del Peyronie associato o meno ad altre sostanze orali.  Si è dimostrato efficace nel ridurre le placche e nell’ arrestarne l’ evoluzione, tranne che in un articolo dei “soliti” iraniani, che non perdono occasione di contraddire studiosi statunitensi ed europei. Ormai argomento di pettegolezzo più che di discussione.

Nonostante tutto, tutt’ora esiste una squadra di colleghi che si divertono a sostenere (parlando ai congressi o a pazienti, scrivendo e legittimando mai) che il verapamile intraplacca non funziona, anche perché non si riesce a sperimentare sull’animale.

Eccoli serviti!

 

Bibliografia

Bennett NE, Guhring P, Mulhall JP. Intralesional verapamil prevents the progression of Peyronie's disease. Urology. 2007 Jun;69(6):1181-4.

Cavallini G, Biagiotti G, Lo Giudice C. Association between Peyronie diseaseand low serum testosterone levels: detection and therapeutic considerations. J Androl. 2012 May-Jun;33(3):381-8.

Cavallini G, Modenini F, Vitali G. Open preliminary randomized prospective clinical trial of efficacy and safety of three different verapamil dilutions for intraplaque therapy of Peyronie's disease. Urology. 2007 May;69(5):950-4.

Chung E, De Young L, Brock GB. Rat as an animal model for Peyronie's disease research: a review of current methods and the peer-reviewed literature. Int J Impot Res. 2011 Nov-Dec;23(6):235-41.

Chung E, Garcia F, Young LD, Solomon M, Brock GB. A comparative study of the efficacy of intralesional verapamil versus normal saline injection in a novel Peyronie disease animal model: assessment of immunohistopathological changes and erectile function outcome. J Urol. 2013 Jan;189(1):380-4.

Hellstrom WJ, Cockerham YR. Intralesional injection therapy for Peyronie's disease. J Sex Med. 2009 Jul;6(7):1811-4.

Levine LA, Costabile RA. Is intralesional verapamil effective therapy for Peyronie's disease? J Urol. 2012 Sep;188(3):704-6.

Levine LA, Estrada CR. Intralesional verapamil for the treatment of Peyronie's disease: a review. Int J Impot Res. 2002 Oct;14(5):324-8.

Rehman J, Benet A, Melman A. Use of intralesional verapamil to dissolve Peyronie's disease plaque: a long-term single-blind study. Urology. 1998 Apr;51(4):620-6.

Shirazi M, Haghpanah AR, Badiee M, Afrasiabi MA, Haghpanah S. Effect of intralesional verapamil for treatment of Peyronie's disease: a randomized single-blind, placebo-controlled study. Int Urol Nephrol. 2009;41(3):467-71.