Il Lichen sclerosus o scleroatrofico è una patologia a carico dei genitali, che prende moltissimo del mio tempo professionale e dei miei studi.

questa malattia sia dell'uomo che della donna, configura un "grande mistificatore", ovvero può insorgere spesso in maniera subdola ed essere scambiata per altre cose: vitiligine, discromie, infezioni sono spesso le misdiagnosi che possono essere ipotizzate dai non "addetti ai lavori", ma più spesso la FIMOSI nell'uomo e la SECCHEZZA VAGINALE e le VULVO VAGINITI nella donna, sono le situazioni che fanno allertare i pazienti.

Abbiamo scritto moltissimi consulti e articoli sul lichen sclerosus (riporto due articoli divulgativi del sottoscritto):

http://www.latuapelle.org/rubriche/?art=33

http://www.latuapelle.org/rubriche/?art=38

ma - in questo blog, vorrei però far passare un TAKE HOME MESSAGE:

il lichen sclerosus è una patologia da considerare sempre seriamente; essa può costituire una pre-cancerosi (una forma che premette in futuro un carcinoma squamocellulare dei genitali) nelle fasi avanzate e non trattate preventivamente;

Però il lichen sclerosus può e deve essere curato con efficacia ricorrendo anzitutto alla terapia medica (prima ancora che chirurgica), la quale spessissimo grazie alle varie tecniche disponibili e ai presidi farmacologici, evita il trattamento chirurgico.

Conoscere il Lichen sclerosus significa essere informati su una malattia che probabilmente è più diffusa di quanto non comunemente si creda.

ulteriori approfondimenti su

www.latuapelle.org