Un recente studio caso controllo pubblicato sull’ American Journal of Epidemiology  a cura di Autori australiani ha valutato circa 2000 pazienti tra il 2005 e 2007 suddivisi in soggetti con lavoro sedentario e di altro tipo.

I risultati hanno dimostrato che i partecipanti che hanno svolto lavoro sedentario per 10 o più anni presentano un rischio doppio di sviluppare cancro del colon sinistro e aumentato del 44% di sviluppare un cancro del retto mentre il rischio di cancro del colon destro è risultato indifferente.

L’ esercizio fisico eseguito al di fuori dell’ orario di lavoro non ha dimostrato modificare i risultati.

Il lavoro conferma quindi un dato già noto da precedenti studi