Torna a Medicitalia.it oppure fai il LogIn     

Ultimi aggiornamenti da Medicitalia:

Feed RSS Dr. Christian Brogna

torna alle news
 

Chi è stata la prima donna medico?

 Medicina generale - News generale del 11/03/2012 - 2309 visite

La prima donna medico di cui si conosce il nome visse 4700 anni fa. Si tratta di Merith Ptah, nome che nella lingua egizia significa amata, da Ptah, cioè il dio creatore della città di Menphi (la capitale dell'antico Regno, a circa 20 kilometri a sud dell'attuale Cairo), divinità del sapere e della conoscenza. Conosciamo il suo nome grazie ad una iscrizione in una tomba presso la famosa piramide a gradoni di Saqqara, costruita all'incirca nel periodo in cui lei visse (2700-2600 a.C.). Saqqara era la città che funse da necropoli reale delle prime tre dinastie egizie. Nell'iscrizione il figlio, un sacerdote, la descrive come "Medico capo".

Non deve meravigliare che la prima donna medico sia comparsa in Egitto. Infatti, questa straordinaria civiltà promosse una sostanziale uguaglianza di diritti fra uomini e donne nel campo lavorativo. Le donne potevano studiare come gli uomini in qualsiasi campo, diventare per esempio scribo o medici (sono oltre un centinaio le donne medico egizie di cui si ha notizia, fra le quali molte ostetriche), aprire attività commerciali e imprenditoriali, possedere terrreni, stipulare contratti di lavoro, denunciare uomini in tribunali, vincendo spesso le cause. Per onorare Merith Ptah, l'Unione Astronomica Internazionale le ha dedicato uno dei crateri del pianeta Venere.

(articolo apparso su Storica National Geopraphic)


Altri articoli di Dr. Christian Brogna:

Commenti alla news:
1. Dr. Elisabetta Chelo il 12/03/2012 ha scritto:
Grazie per avercelo ricordato. Ho visto l'iscrizione qualche anno fà e mi era stata illustrata, ma l'avevo dimenticata!

Aggiungi commento


Clicca qui per accedere con il tuo utente oppure registrati gratuitamente per commentare.

 

L'autore ha scelto le seguenti regole per commentare questa news:
O [commenti AMMESSI da parte dei professionisti iscritti]
O [commenti AMMESSI da parte degli utenti]


 

Condizioni di utilizzo
MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento, sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il medico curante. No al fai da te: affidati sempre al tuo medico di fiducia.

Autori e copyright
Per partecipare a Medicitalia ogni professionista invia la documentazione della propria abilitazione professionale.
Tutti i contenuti scientifici sono forniti dai professionisti iscritti.
E' vietata la riproduzione e la divulgazione, anche parziale, senza autorizzazione scritta.

Dichiarazione di conformità alle linee guida emanate dall'Ordine:
Il sottoscritto Dr. Christian Brogna dichiara che il messaggio informativo contenuto nel presente sito è diramato nel rispetto delle linee guida approvate dalla FNOMCeO inerenti l’applicazione degli artt. 55, 56 e 57 del Nuovo Codice di Deontologia Medica.