Utente 125XXX
Gentili cardiologi ho 23 anni e dal momento che ancora non trovo risposte esaurienti circa la fibrillazione atriale vorrei spiegato meglio sia quali sono i sintomi e se e possibile averla gia a 23 anni. e che battiti si raggiungono.Perchè non la distinguo dalle extrasistoli.Spero rispondiate in maniera esauriente e vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
Il sintomo principale è la percezione di un battito aritmico e nulla di piu' (spesso essa è asintomatica).
E' molto èpoco probabile averla a 23 anni, ma è possibile.
Non la distingue perchè anche le extrasistoli determinano una irregolarità del rimo, anche se in genere la fibrillazione atriale è piu' prolungata.
Si possono raggiungere frequenze anche di 150-180 cpm, ma solo in casi sporadici.
Spero di aver risposto in maniera esauriente, anche se normalmente si cerca di essere esaurienti anche senza il sollecito del paziente.
A disposizione per ulteriori consulti.
[#2] dopo  


dal 2014
La ringrazio tantissimo e menomale che esistono persone professionali e pazienti come lei. Grazie
[#3] dopo  


dal 2014
In assenza di sintomi, dall'elettrocardiogramma è possibile vedere se si soffre di fibrillazione?Ringrazio in anticipo per la risposta.
[#4] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Si'.
Saluti