Utente 126XXX
Gentile Dottore,
sono un ragazzo di 18 anni e fino lo scorso anno non ero a conoscenza del fatto che il pene andasse scappellato ma pensavo che questo accadesse soltanto dopo aver avuto il primo rapporto sessuale...dopo aver scoperto che mi sbagliavo mi sono rivolto subito al mio medico di fiducia che però non ha riscontrato nessun problema di fimosi, così ho iniziato regolarmente a scappellarlo...le prime volte il glande era sensibilissimo ma adesso sembra essere quasi tutto normale.
Il problema che riscontro è che con il pene in erezione e il glande scoperto la pelle si accartoccia sotto il glande, può essere un problema di frenulo corto causato dalla mancanza degli anni precedenti? Può causare problemi in un rapporto sessuale? Vorrei specificare anche che con il pene non in erezione la pelle ricopre il glande e anche in erezione devo aiutarlo un pò.
Inoltre successivamente ad una masturbazione capita che nella pelle che ricopre il glande si formino dei piccoli taglietti e che quindi mi gonfi un pò...come posso risolvere questi miei problemi?
Grazie in anticipo, sperando di esser stato il più chiaro possibile per facilitare una vostra più chiara risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
E' stato molto chiaro. Certamente si tratta di "abituare" un po' l'organo alle nuove esigenze, soprattutto in considerazione del fatto che finora non aveva mai scoperto il glande. Anche la maggiore sensibilita' deriva dalle passate abitudini.
Se tuttavia l'atto sessuale le provoca dolore e' possibile porvi rimedio con un piccolo intervento. Il mio consiglio e' pertanto quello di rivolgersi al Chirurgo in caso appunto non riesca ad avere un rapporto sessuale soddisfacente.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la rapida risposta,
volevo anche chiederle se esiste un modo per rendere la mia pelle più elastica, potrebbe essere una soluzione alle continue lesioni che si manifestano nella pelle che ricopre il glande.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Sulle lesioni di cui scrive non posso dirle molto, perche' queste bisognerebbe vederle. Qualsiasi prescrizione potrebbe risultare non solo inutile ma anche controproducente, oltreche' vietata in mancanza di una visita medica diretta. Ritengo che una soluzione si possa senz'altro trovare, ma deve necessariamente rivolgersi al suo Medico di Famiglia.
Se crede ci tenga comunque informati, cosi' tenteremo di darle ulteriori consigli.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
ok, la ringrazio molto per le sue risposte.
Cordiali Saluti.
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla, ci mancherebbe.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
Mi scusi ma avrei da porle un altro chiarimento, il glande in fase di non erezione dovrebbe essere scorperto o coperto?
[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Scoperto. Se la pelle del prepuzio fosse particolarmente abbondante puo' anche darsi che rimanga parzialmente coperto, ma deve comunque essere possibile lo scorrimento all'indietro della stessa sul glande per permettere una agevole penetrazione nel corso dell'atto sessuale.
Spero di aver risposto alla sua domanda... mi creda, non e' facile su internet...
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 126XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto.
Cordiali saluti
[#9] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla. Le ricordo pero' che soltanto una visita medica diretta puo' comunque stabilire se vi siano delle problematiche responsabili di quanto lei scrive oppure se la sua condizione sia di fatto del tutto normale.
Cordiali saluti